CorrMezz: “Bari, a Palermo nulla è perduto”

CorrMezz: “Bari, a Palermo nulla è perduto”

“La richiesta di portare i libri contabili in tribunale quanto prima e il sostegno incondizionato alla squadra. I tifosi del Bari vogliono far sentire il loro apporto nel momento più delicato.

Commenta per primo!

“La richiesta di portare i libri contabili in tribunale quanto prima e il sostegno incondizionato alla squadra. I tifosi del Bari vogliono far sentire il loro apporto nel momento più delicato dell’ultra centenaria storia del club biancorosso. E si sono presentati in 500 all’allenamento dei galletti, al San Nicola. Assiepati nella tribuna est inferiore con lo striscione ormai celebre «Bari merita rispetto», i sostenitori biancorossi hanno intonato più volte cori rivolti all’amministratore unico Francesco Vinella per accelerare la pratica di consegna dei libri contabili del club in tribunale: un atto che darà il via alla procedura fallimentare e a tutti i passi successivi per raggiungere il cambio di proprietà. Contestati anche la famiglia Matarrese e il sindaco Michele Emiliano”, lo riporta la pagina sportiva del Corriere del Mezzogiorno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy