Corriere di Romagna: Foschi non vuole rivedere sua decisione, andrà a Palermo con Ciano

Corriere di Romagna: Foschi non vuole rivedere sua decisione, andrà a Palermo con Ciano

Il dirigente romagnolo – che tra tre settimane compirà 70 anni – non si arrende a quelli che definisce “malesseri passeggeri”. Adesso condurrà una doppia campagna di mercato: per il Palermo e per il Cesena.

Commenta per primo!

Allarme rientrato, non poteva essere altrimenti.

Nelle ultime ore, nell’ambiente cesenate si erano puntati i riflettori sulla posizione di Rino Foschi che, alle prese con qualche malessere passeggero, aveva dato l’impressione di non poter portare a compimento il doppio lavoro cui è chiamato a svolgere nel corso di questa estate: il dirigente romagnolo dovrà allestire a basso costo un organico da Play-off per il Cesena, e al tempo stesso una squadra capace di salvarsi al Palermo. Per conto del primo club vestirà i panni del consulente esterno; ai rosanero, invece, sarà legato da un contratto da direttore sportivo.

I rumors di una cessione della società (cessione che non si concretizzerà nel breve periodo, ma la sensazione è che si dovrà attendere ancora un po’, qui le ultime) avevano sollevato alcuni dubbi in casa Cesena. “E se Zamparini vende, che ne sarà di Rino Foschi?”, si domandano da qualche giorno i tifosi del Cesena a cui non è andato giù che la società di Lugaresi non abbia voluto rimpiazzare il dirigente romagnolo con un altro ds. Da qui anche l’insinuazione che Foschi proprio non ce la faccia a sostenere il doppio incarico.

Corriere di Romagna: Foschi-Zamparini, già addio? Il ds non sta bene

Oggi, però, lo stesso quotidiano che segue le vicende dei romagnoli corregge il tiro. Foschi non rivedrà la sua posizione né la decisione presa qualche settimana fa, quando è stato “firmato” il patto d’onore tra lui, Zamparini e Lugaresi: si sono poste le basi per il progetto dell’estate, progetto che Foschi si augura possa essere roseo per entrambe le società. Dalla Romagna alla Sicilia dovrebbe portare solamente Camillo Ciano, esterno d’attacco classe ’90, mentre sembra sfumato definitivamente il passaggio di Francesco Renzetti (che dunque andrà al Genoa). Non solo asse col Cesena per Foschi che in queste ore starebbe bloccando Marco Borriello a cui è stato offerto un contratto biennale.

Calciomercato Palermo: bloccato Borriello, pronto un biennale. E Gilardino…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy