Corriere dello Sport: “Zamparini ha snobbato l’Europa League con orgoglio”

Corriere dello Sport: “Zamparini ha snobbato l’Europa League con orgoglio”

Il quotidiano sportivo perentorio nei confronti dell’atteggiamento del patron

Commenta per primo!

Giornata di Europa League. In campo le tre italiane, Napoli, Lazio e Fiorentina. Per i viola il passaggio del turno è più difficile di quanto ci si poteva aspettare alla vigilia: i toscani sono chiamati a vincere contro il Lech Poznan per avere una chance di accedere ai sedicesimi. Il tecnico portoghese, Paulo Sousa, ci crede e allontana le malelingue. “Molti in città dicono che, forse, sarebbe un bene uscire dall’Europa per concentrarsi sul campionato? Noi vogliamo vincere e andare avanti. Se saremo più concreti rispetto all’andata, se sapremo sfruttare anche solo la metà delle occasioni che abbiamo avuto a Firenze, vinciamo. E noi all’Europa ci teniamo”. Noi all’Europa ci teniamo. Una frase che fa riflettere molto Massimo Basile del ‘Corriere dello Sport‘ che, nell’edizione odierna del quotidiano sportivo, scrive quanto segue. “L’Europa è il contesto naturale di Sousa e, forse, proprio questa spinta internazionale lo ha aiutato a prendere in mano la situazione ambientale. Aiutato dalla Fiorentina: da anni i viola partecipano seriamente alle competizioni europee. Ai tempi di Prandelli fu l’unica a prendere sul serio l’impegno europeo, tanto da arrivare a un passo dalla finale e a guadagnare, in campionato, l’accesso ai preliminari di Champions. I due impegni si possono portare avanti insieme, disse Prandelli in tempi in cui era un’eresia, non si parlava di ranking Uefa e presidenti, tipo Zamparini, snobbavano l’Europa con un certo orgoglio. Lì è nata la dimensione europea della società viola, che ora occupa la posizione numero 33 su 456 club europei. Dietro ha Roma, Liverpool, Psv, Sporting e Marsiglia. Dovesse qualificarsi e andare avanti fino ai quarti, la Fiorentina scavalcherebbe l’Inter (fuori dalle coppe) e si avvicinerebbe al Milan”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy