Corriere dello Sport: Quaison, sei tu l’uomo in più di questo Palermo. Robin può diventare il crack della stagione, suo valore…

Corriere dello Sport: Quaison, sei tu l’uomo in più di questo Palermo. Robin può diventare il crack della stagione, suo valore…

Riflettori puntati su Robin Quaison per l’edizione odierna del Corriere dello Sport. “Decisivo contro l’Avellino, può diventare il crack della stagione. Fra i fumi di mercato che rimbalzano.

Commenta per primo!

Riflettori puntati su Robin Quaison per l’edizione odierna del Corriere dello Sport. “Decisivo contro l’Avellino, può diventare il crack della stagione. Fra i fumi di mercato che rimbalzano sui nomi di Belotti, Gilardino o Campbell, emerge la certezza di un talento che Iachini si ritrova in casa: Robin Quaison, uomo decisivo nella prima di Coppa vinta con l’Avellino e nei piani dell’allenatore ‘chiave’ per scardinare le difese. Una punta? Sì ma anche no, certamente un giocatore dai grandi mezzi e tagliato per un calcio duttile e privo di classificazioni. Proprio per la sua atipicità ne fa un ragazzo di particolare interesse su cui il Palermo ha puntato a fari spenti un anno fa e che adesso potrebbe fornire frutti straordinari – si legge -. Rispetto alla prima stagione, dà l’impressione di muoversi con una diversa fiducia e di poter ricoprire alla perfezione un ruolo che Iachini ritiene molto importante, ovvero quello del ‘dodicesimo uomo’, il panchinaro che sa cambiare in corsa le caratteristiche di una partita. […] Sabato quando è entrato si pensava che andasse a fare la punta come in precampionato, invece è partito in posizione defilata, alzandosi sul centrosinistra per offrire nuove soluzioni alla squadra […] Mentre tutti fanno il conto delle punte che mancano per completare l’organico, il Palermo riflette sull’idea che una di queste possa essere Robin, giocando vicino a Vazquez con un attaccante centrale di riferimento. E nell’attesa di risolvere il rebus Belotti-Gilardino o chissà chi, ci si rende conto che il rosanero che può cambiare gli equilibr è proprio Quaison, lo svedesino nero. Pagato una manciata di euro ed oggi dal valore già moltiplicato di parecchio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy