Corriere dello Sport: “Domenica nerissima per la difesa del Palermo, Gilardino in chiaroscuro. La staffetta favorisce Borriello e il Carpi”

Corriere dello Sport: “Domenica nerissima per la difesa del Palermo, Gilardino in chiaroscuro. La staffetta favorisce Borriello e il Carpi”

“Una domenica nerissima per la difesa del Palermo”. Secondo il Corriere dello Sport, per la retroguardia rosanero si è trattata di una giornata da rimuovere all’istante. “Il primo, storico.

Commenta per primo!

“Una domenica nerissima per la difesa del Palermo”. Secondo il Corriere dello Sport, per la retroguardia rosanero si è trattata di una giornata da rimuovere all’istante. “Il primo, storico punto del Carpi in serie A, sa quasi di rammarico. Perché dopo un inizio choc, col Palermo padrone del campo per 20′, la matricola che non ti aspetti tesse la sua tela intelligente fatta di rilanci immediati su due attaccanti veloci e inafferrabili (soprattutto Ryder Matos), sfrutta la giornata pessima della difesa di Iachini fin qui imbattuta, e spera addirittura nel colpaccio fino al pari finale, quasi insperato dai rosa – si legge sull’edizione del quotidiano nazionale -. Partita decisa dalle panchine, visto che i gol della ripresa sono firmati dai subentrati, buttati dentro da Iachini e Castori nello stesso istante, appena passata l’ora di gioco. La strana staffetta di due grandi bomber del calcio italiano, con Gilardino (debutto in chiaroscuro) che usciva da una parte, quella rosanero, e Marco Borriello che entrava dall’altra, facendo il suo esordio col Carpi. Se Gilardino aveva inevitabilmente dovuto faticare per adattarsi alla nuova realtà, Borriello ha avuto dalla sua una situazione tattica che l’ha immediatamente favorito. Con lo scatenato Matos che portava a spasso la difesa del Palermo in affanno, a Marco sono occorsi appena 100″ per trasformare in oro la prima palla toccata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy