Corini: “Zamparini? Non ho la presunzione di cambiare le persone”

Corini: “Zamparini? Non ho la presunzione di cambiare le persone”

Le dichiarazioni post-gara di Palermo-Inter: parla il tecnico dei rosanero, Eugenio Corini.

Commenta per primo!

Il tecnico del Palermo, Eugenio Corini, è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium al termine del match perso contro l’Inter.

Palermo-Inter 0-1: il commento finale. Rosa ancora battuti, salvezza ora a -11

“La prestazione è stata importante, contro un’Inter che veniva da un periodo fantastico, di grande forma. Abbiamo creato delle occasioni, siamo stati poco fortunati e dispiace non produrre punti dopo una prestazione del genere. Il campionato sta diventando sempre più complicato, la squadra però sta dimostrando sempre grande voglia. E’ un peccato che non siano arrivati punti. In questo momento è sbagliato pensare che ogni partita io possa essere sottoposto ad una scelta. C’è bisogno di una visione più ampia, di prospettiva, con la consapevolezza che la squadra sta vivendo un momento difficile – ha detto -. Ho la mia idea e mi confronterò con la società, penso che la visione debba essere costruttiva. Svilupperò il mio pensiero con loro. Zamparini? Non ho la presunzione di poter cambiare le persone. Sapevo quando ho accettato che la squadra veniva da un momento complicato, abbiamo cercato di reagire dando un segnale e la squadra poteva essere migliorata, ma questo segnale non è stato colto. Non si può cercare di risolvere il problema cambiando sempre guida tecnica. E’ difficile arrivare alla salvezza, ma vogliamo farcela”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy