Corini: “Per alcuni miei giocatori giocare al Barbera è diventato difficile”

Corini: “Per alcuni miei giocatori giocare al Barbera è diventato difficile”

Eugenio Corini ha commentato la sconfitta del Palermo contro il Chievo ai microfoni di Novantesimo Minuto – Zona Mista, su Rai 2.

7 commenti

Seconda partita della gestione Corini e seconda sconfitta consecutiva.

Nel giorno del ritorno al Renzo Barbera il tecnico rosanero non è riuscito a invertire la tendenza, soccombendo per 2-0 contro il Chievo. Intervistato nel corso di Novantesimo Minuto, su Rai 2, Eugenio Corini ha commentato la sconfitta. “Abbiamo cercato il gol del pareggio, ma il 2-0 dopo pochi minuti nella ripresa ha compromesso la partita. Abbiamo cercato di accorciare ma non ci siamo riusciti. C’è grande rammarico per questa gara persa. Gli spunti per sperare ancora? Bisogna trovarli per forza – ha dichiarato –, bisogna cambiare rotta. I ragazzi arrivano da un lungo periodo di difficoltà. Per alcuni ragazzi è diventato più complicato giocare in casa. Dobbiamo sbloccarci mentalmente, serve qualche risultato che ci permetta di giocare più sereni. Bisogna saper soffrire e trovare la forza di uscire da una situazione così difficile”.

 

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Grasso - 7 mesi fa

    FAI GIOCARE LA PRIMAVERA. VI FACCIO VEDERE CHE GIOCANDO SUL PROPRIO PRATO, A FARLI CORRERE SARÀ IL LORO CUORE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kla Attardovic - 7 mesi fa

      A tipo vitellini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paolo Grasso - 7 mesi fa

      Esattamente compa!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gianni Collura - 7 mesi fa

    Alcuni tuoi giocatori sono imbambolati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pino Mangiafiume - 7 mesi fa

    Ma che cazzo dici capitano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Stefano Ralli - 7 mesi fa

    Invece fuori casa vincono !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabrizio Cosentino - 7 mesi fa

    Per alcuni tuoi giocatori è difficile giocare, PUNTO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy