Corini: “Palermo, serve tranquillità. Il pubblico sostenga la squadra”

Corini: “Palermo, serve tranquillità. Il pubblico sostenga la squadra”

Le dichiarazioni dell’ex centrocampista rosanero.

Commenta per primo!

“L’attuale situazione vissuta a Palermo è indubbiamente particolare. Novellino a rischio? L’operato del tecnico non deve mai essere messo in dubbio, onde evitare di complicare ancor di più le cose”.

Questo il pensiero di Eugenio Corini, storica bandiera del Palermo. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’ex tecnico del Chievo ha così commentato la stagione disputata finora dalla compagine rosanero, analizzando nel contempo la corsa salvezza: “I siciliani possono salvarsi, ma serve tranquillità. I tifosi dovranno sostenere la squadra, in quanto ancora tutto è possibile. Ottenere i tre punti contro la Lazio sarebbe importantissimo, ma qualora la ciò non avvenisse bisognerà esser bravi a gestire la situazione – assicura l’ex centrocampista -. Non bisogna mai abbattersi, Verona docet. La vittoria degli uomini di Del Neri a Bolgona ha riacceso le speranze salvezza dei gialloblu. Le squadre in confort-zone non dovranno abbassare la guardia, in quanto attualmente nessuno è al sicuro. Futuro? Mi faccio trovare pronto – conclude Corini -, tenendomi aggiornato e seguendo diverse partite”.

Corini: “Palermo, troppi cambi. Salvezza alla portata”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy