Corini: “Io, mia moglie e la chiamata di Zamparini”

Corini: “Io, mia moglie e la chiamata di Zamparini”

Le parole del tecnico del Palermo, Eugenio Corini: domenica prossima l’esordio al Barbera contro il Chievo.

Commenta per primo!

Un rapporto viscerale con la realtà di Palermo, qualcosa che va oltre le emozioni vissute sul terreno di gioco.

Quella tra Eugenio Corini e i rosanero è una vera e propria love-story.

“Cosa mi ha detto mia moglie, palermitana, quando ha comunicato a casa che avrebbe allenato il Palermo? Quando è arrivata la telefonata, è stato molto emozionante, ma ancora dovevo parlare con Zamparini e poteva succedere di tutto – ha detto Corini a ‘La Repubblica‘ -. Quando sono uscito da casa del presidente, ho chiamato casa e tutta la mia famiglia naturalmente era felicissima. Mercoledì scorso ero a casa e Zamparini mi ha chiamato chiedendomi se potevo raggiungerlo. La partita contro lo Spezia stava terminando e ne abbiamo visto un pezzo insieme. Poi abbiamo iniziato una chiacchierata durata due ore e mezzo alla fine della quale il presidente ha voluto e trovato l’accordo”.

Eugenio Corini fa il regista anche da allenatore, nasce il Palermo del ‘Genio’: le novità

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy