Corini: “Calciomercato? Ho fatto presente quali sono mie esigenze, poi la società…”

Corini: “Calciomercato? Ho fatto presente quali sono mie esigenze, poi la società…”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico del Palermo, Eugenio Corini, al termine del match pareggiato contro il Pescara.

5 commenti

“Se ho individuato dove intervenire e c’è sintonia con la dirigenza? Io penso che da questo punto di vista il quadro è abbastanza chiaro. Ho fatto presente quali sono le mie esigenze nei ruoli e nei reparti, c’è la volontà di migliorarsi, poi sugli obiettivi che si raggiungeranno è un altro discorso”.

Lo ha detto il tecnico del Palermo, Eugenio Corini, intervenuto in conferenza stampa nel post-gara di Palermo-Pescara.

SERIE A, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA

“Il mercato di gennaio è difficile e sarà la società a capire chi potrà arrivare. Però ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi, perché hanno fatto qualcosa che rimarrà, hanno riacceso la fiammella che era spenta. So che sarà una annata difficile, la società sa cosa serve, io sono qui per cercare di far migliorare tutti, vedremo cosa riusciremo a fare“, ha aggiunto.

Calciomercato Palermo: caccia a un portiere e un difensore, spuntano ipotesi Mannone e Diakité

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ZOSIMO - 7 mesi fa

    Grande Genio senza te che tristezza speriamo tu possa essere accontentato nelle tue richieste.
    Sono indispensabili giocatori che conoscono l’Italia del calcio, che abbiano le giuste motivazioni per venire a Palermo e una grande fame di emergere. Bovo sarebbe un gradito ritorno ed un ottimo elemento, magari insieme a Padelli visto che cairo ci deve parecchi favori coi diversi giocatori regalati. Proporrei uno scambio col bari, Morganella per Sabelli terzino destro che puo’ giocare anche a sinistra. A centrocampo Farago’ del novara, Dezi del napoli e Chibsah in scadenza col benevento. Provare per Pinilla, magari per il prestito di Andreolli e di G. Barbosa che l’inter deve valorizzare, da tenere d’occhio anche Lasagna e Avenatti.
    Rinnoviamo subito Goldaniga e Quaison e mandiamo i nostri giovani a fare esperienza in B o in LP. Sopratutto cerchiamo di concludere senza attendere l’ultimo giorno di mercato.
    Forza Palermo Sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonello Provenzano - 7 mesi fa

    … poi la società ci fici un piritu ‘n faccia… se oggi avessimo vinto, FORSE avrei creduto in qualche rinforzo. Questo pareggio ci condanna quasi certamente, e quindi Zamparini non spenderà mezzo euro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carmelo Carmè - 7 mesi fa

      E se vinciamo a Empoli?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonello Provenzano - 7 mesi fa

      speriamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Antonello Provenzano - 7 mesi fa

      Ma la partita di Empoli è il 7 gennaio, metà del calciomercato di riparazione passato, e con questa squadra difficilmente faremo risultato: speriamo in un suicidio dell’Empoli, come quello del Genoa

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy