Coppa d’Africa: Marocco chiede rinvio per Ebola

Coppa d’Africa: Marocco chiede rinvio per Ebola

Il governo marocchino ha chiesto il rinvio della Coppa d’Africa, in programma dal 17 gennaio all’8 febbraio 2015 nel paese, a causa della epidemia di Ebola. Lo ha annunciato il ministero dello Sport.

Commenta per primo!

Il governo marocchino ha chiesto il rinvio della Coppa d’Africa, in programma dal 17 gennaio all’8 febbraio 2015 nel paese, a causa della epidemia di Ebola. Lo ha annunciato il ministero dello Sport del Marocco spiegando che la richiesta è per “evitare assembramenti cui partecipino paesi colpiti dal virus”.

Proprio in questi giorni, insieme alle qualificazioni di Euro2016, sono in programma anche le partite di qualificazione alla fase finale della Coppa d’Africa che vede protagonisti diversi giocatori che militano nella Serie A: Badu, Acquah, Gervinho, Keita, Mbaye, Dramè, Belfodil, Ghoulam e Lazaar del Palermo, gli ‘italiani‘ in viaggio.

Non è invece ancora chiaro se il Marocco chiederà il rinvio anche del Mondiale per club 2014 che deve ospitare dal 10 al 20 dicembre, e per il quale sono già qualificate squadre come il Real Madrid campione d’Europa e il San Lorenzo argentino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy