Cionek ricorda l’emigrazione dei suoi bisnonni: “Io ho fatto il percorso inverso”

Cionek ricorda l’emigrazione dei suoi bisnonni: “Io ho fatto il percorso inverso”

L’intervista a Thiago Cionek direttamente dal ritiro della Polonia.

Commenta per primo!

Alla vigilia del match contro la Romania, in casa Polonia parla Thiago Cionek. Il difensore del Palermo, secondo le indiscrezioni rilanciate dai media locali, dovrebbe trovar spazio sin dal primo minuto.

CLOSING PALERMO: NUOVO COMUNICATO UFFICIALE DI BACCAGLINI

Nel corso di un’intervista rilasciata in patria, il calciatore rosanero ha ricordato le sue origini. “Sono venuto in Europa dieci anni fa: prima in Portogallo, poi in Polonia. Per me un legame indissolubile: più di cento anni fa i miei bisnonni, Franciszek Cionek e Agata Sokolska, emigrarono in Brasile e si stabilirono nelle vicinanze di Curitiba, dove nel 1986 sono nato io. E’ stata l’emigrazione del secolo, la loro. Mentre io, nei primi anni del 2000, ho fatto il percorso inverso. I primi tempi era tutto un po’ difficile, ma sono riuscito a prendere il meglio da ciascun allenatore, ho fatto progressi, mi sono concentrato sui dettagli, senza lasciarmi scalfire dalle polemiche”, ha aggiunto Cionek.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy