Cionek: “Ct Polonia è venuto a vedere match del Palermo. In Nazionale grazie al rush finale coi rosa”

Cionek: “Ct Polonia è venuto a vedere match del Palermo. In Nazionale grazie al rush finale coi rosa”

L’intervista al difensore rosanero attualmente impegnato con la Nazionale Polacca.

Commenta per primo!

Spazio anche per parlare dell’Europeo in Francia, nel corso di un’intervista rilasciata da Thiago Cionek, difensore classe ’86 del Palermo, al ‘Giornale di Sicilia‘.

“Quanto sono state determinanti le ultime partite col Palermo ai fini della pre-convocazione con la Polonia? L’ultimo mese è stata una svolta per me. Non è stato facile stare fuori così a lungo e sentivo l’Europeo sempre più lontano. Quando stavo a Modena ero sempre convocato, mentre le ultime amichevoli di marzo ero stato lasciato a casa. Ma non ho mai smesso di crederci – le parole di Cionek -. Inoltre, ero sempre in contatto col ct della Nazionale Adam Nawalka che si aspettava un mio finale positivo. Le ultime quattro partite sono servite ad aiutare il Palermo e anche a convincere il ct. Sono nei 28 e sono convinto che posso fare parte anche della lista definitiva dei 23. Quando ho saputo della chiamata della Nazionale? Lo staff è venuto a vedere le mie partite col Palermo. Dopo la Fiorentina, Nawalka mi ha chiamato per dirmi che ero tra i convocati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy