Cionek a Mediagol: “Dovevo sposarmi, è saltato tutto per gli Europei. Vi racconto com’è andata”

L’intervista esclusiva al difensore centrale del Palermo: “Se non ci fosse stato l’Europeo mi sarei già sposato”.

Commenta per primo!

Bad Kleinkirchheim (dai nostri inviati) – Thiago Cionek si racconta. Rientrato dalle vacanze post-Europeo, il difensore polacco rivela in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it un piccolo retroscena strettamente collegato alla competizione che ha preso luogo in Francia e che ha visto trionfare il Portogallo.

“Ho annullato il mio matrimonio per giocare gli Europei? Sì, diciamo che la storia delle nozze rinviate è stata un po’ colorata per farla sembrare più bella. Però è vero, sono fidanzato da sei anni e il programma era quello di sposarsi a giugno – rivela l’ex Modena -. Avevamo fissato la data un anno fa, prima delle convocazioni. Poi abbiamo capito che ci poteva essere la convocazione. Non è stata una cosa dell’ultima ora, perché la Federazione mi chiamava quasi sempre per tenermi aggiornato, però è vero che se non ci fosse stato l’Europeo mi sarei già sposato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy