Chievo, Sorrentino: “Posavec? Mi stupì subito. A Palermo notai una cosa di lui”

Chievo, Sorrentino: “Posavec? Mi stupì subito. A Palermo notai una cosa di lui”

Il portiere del Chievo Verona, Stefano Sorrentino, ha espresso un pensiero su Josip Posavec.

3 commenti

Posavec? Mi colpì il suo atteggiamento, non era da ragazzino sprovveduto“.

Intervenuto ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ex portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, ha parlato dell’estremo difensore rosanero, Josip Posavec: “Era serio e nella testa già maturo. Il fatto che abbia imparato subito l’italiano lo dimostra – ha dichiarato -. Poi l’essere arrivato sei mesi prima a fare da secondo è stato fondamentale. Gli ha evitato le difficoltà di chi parte da zero in una stagione. Così invece si è ambientato ai nuovi ritmi, al nostro modo di vivere e ai tipi di allenamento“.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Accardi - 2 mesi fa

    Non critico la scelta ma lo sputare nel piatto dove mangi non è giusto… Che senso ha dire: il mio errore più grande è stato andar via dal Chievo 4 anni fa per andare al Palermo… Ha dimostrato che quella fascia al braccio non la meritava…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giorgio Gullà - 2 mesi fa

    è una rispettabile scelta… non capisco perchè criticarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Campetto Verde - 2 mesi fa

    Dillo che avevi paura di giocarti il posto con lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy