Chievo-Palermo 1-1: il commento finale. Rosa in B, non basta Goldaniga

Chievo-Palermo 1-1: il commento finale. Rosa in B, non basta Goldaniga

Al Bentegodi arriva un pareggio firmato da Goldaniga, ma non basta ad evitare la retrocessione. Serie A arrivederci?

7 commenti

Il Palermo è tornato in Serie B.

A sancire la retrocessione dei rosanero la combinazione dei risultati maturati tra Verona ed Empoli. Se la squadra di Bortoluzzi è riuscita in extremis ad evitare la 24esima sconfitta stagionale con il gol di Goldaniga, a condannare il club di viale del fante è comunque arrivato il successo dell’Empoli contro il Bologna. Sono ben 12 i punti di distacco tra rosanero e toscani, troppi da recuperare nelle ultime 3 giornate e quindi retrocessione aritmetica per Diamanti e compagni.

Il match del Bentegodi ha visto i padroni di casa passare in vantaggio al 67′ con Pellissier su calcio di rigore, mentre a due minuti dal termine ci ha pensato Goldaniga a ravvivare la partita segnando il gol del pareggio e vedendosi annullare per fuorigioco la rete della vittoria.

Finisce così questa seconda parentesi nella massima serie del Palermo. Un’avventura inizialmente appassionante, con giocatori del calibro di Vazquez, Belotti e Dybala a far divertire il pubblico e terminata con una mesta retrocessione mai davvero in discussione. A Baccaglini (probabilmente) l’onere di riportare nella massima serie una società che merita i palcoscenici più importanti. Che sia solo un arrivederci.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Stefano Salerno - 5 mesi fa

    Se Zamparini programmasse la Champions come programma la retrocessione saremmo la squadra più forte d’Italia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. palermo1898 - 5 mesi fa

    grazie zamparini…..ti auguro vita lunga…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gaetano Covais - 5 mesi fa

    Misteri del calcio dira’ Zamparini.Siamo retrocessi con fior di giocatori.Posavec in porta,una difesa dai piedi vellutati con Andelkovic e soci,un centrocampo di ferro con Jajalo,Chochev e prima Hijlemark e con in attacco le stelle Balogh e Sallai.Una squadra pronta per affrontare la Champions si ritrova in b.E’ stata proprio una stagione sfortunata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Claudio Cannistraro - 5 mesi fa

      colpa dell’allenatore, ehm.. degli allenatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gaetano Covais - 5 mesi fa

    Misteri del calcio dira’ Zamparini.Siamo retrocessi con fior di giocatori.Posavec in porta,una difesa da ipiedi vellutati con Andelkovic e soci,un centrocampo di ferro con Jajalo,Chochev e prima Hijlemark e con in attacco le stelle Balogh e Sallai.Una squadra pronta per affrontare la Champions si ritrova in b.E’ stata proprio una stagione sfortunata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Adesso mi auguro che Zamparini, se ne va, e Baccaglini fa quello che ha promesso, cioè cambiare metà della squadra acquistare giocatori buoni, e riportare il Palermo in seria A fra 1 anno. Vedremo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giuseppe Randazzo - 5 mesi fa

    GRAZIE PRESIDENTE ZAMPA

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy