Chievo, Maraner: “Ci aspetta una partita tosta, non vogliamo essere vittima sacrificale”

Chievo, Maraner: “Ci aspetta una partita tosta, non vogliamo essere vittima sacrificale”

Le parole del vice allenatore clivense alla vigilia della sfida contro il Palermo.

Commenta per primo!

L’allenatore in seconda del Chievo Verona, Christian Maraner, intervenuto in conferenza stampa al posto di Rolando Maran colpito da un lutto familiare, ha analizzato la sfida di domani pomeriggio contro il Palermo. “Indipendentemente dalla squadra che andiamo ad affrontare cerchiamo di preparare la partita nel migliore dei modi e per ottenere il massimo, questa è una partita importante per noi ed è un bivio fondamentale. Al di là del nuovo tecnico rosanero e della situazione che sta vivendo il Palermo andremo lì per giocare la nostra partita. Ci aspettiamo un Palermo aggressivo, l’ultimo match contro la Fiorentina gli uomini di Corini hanno mostrato molta aggressività, il cambio di panchina dà sempre qualcosa in più e sappiamo che ci aspetta una partita tosta ma siamo convinti di poter fare una buona gara. Palermo? Secondo me la forza de rosanero è voler dare una risposta importante dopo questo cambio in panchina, loro vogliono vincere una partita e noi diventiamo una squadra alla portata contro la quale possono vincere e interrompere la striscia negativa, ma noi non vogliamo essere la vittima sacrificale e vogliamo fare una grande partita. Domani non è un’esame di maturità per noi, è un match importante che dobbiamo affrontare al meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy