Cessione Palermo, altre incomprensioni: ritenute pagate da Zamparini, ma gli inglesi non lo sapevano…

Cessione Palermo, altre incomprensioni: ritenute pagate da Zamparini, ma gli inglesi non lo sapevano…

Emanuele Facile aveva dichiarato che le ritenute fiscali e previdenziali relative alle mensilità di dicembre le avrebbe pagate la “nuova società”

Tanta confusione.

La nuova proprietà inglese del Palermo continua a destare sospetti. La poca chiarezza nei confronti della stampa e della piazza potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio. Incomprensioni su incomprensioni: prima il comunicato in cui sembravano aver annunciato l’acquisto l’1 dicembre, invece successivamente rivelano che si trattava di un contratto preliminare, poi la Global Futures Sports che inizialmente sembrava la società che aveva acquistato il club rosanero, invece a firmare il contratto è stata la Sport Capital Group Investments.

Richardson: “Stiamo lavorando per riportare il Palermo in Serie A”

Di certo la chiarezza e la trasparenza non sono il punto forte del gruppo capitanato dal nuovo presidente del club di viale del Fante Clive Richardson. A destare ulteriori perplessità ci ha pensato anche l’amministratore delegato Emanuele Facile. Infatti, per quanto riguarda le ritenute fiscali e previdenziali relative alle mensilità di dicembre nei giorni scorsi aveva ammesso: “Le pagherà la società, Zamparini non c’entra più nulla“. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, però, la vicenda non sarebbe andata esattamente in questa maniera. Le ritenute, infatti, le avrebbe pagate Maurizio Zamparini contestualmente agli stipendi del mese di dicembre.

VIDEO Palermo, Richardson e Facile lasciano il “Renzo Barbera”: le parole dell’ad…

Del momento di confusione e incertezza voleva approfittarne anche Dean Holdsworth, che ha provato, con i pochi mezzi a sua disposizione, ad autoeleggersi direttore sportivo. L’ex giocatore del Bolton, modificando la sezione esperienze nel suo profilo LinkedIn, ha creato un certo trambusto all’interno degli uffici del club di viale del Fante. Il Palermo è dovuto perciò correre ai ripari con un comunicato ufficiale, firmato da Emanuele Facile, in cui vengono specificati in maniera esplicita i ruoli di Rino Foschi e Dean Holdsworth: il primo è il Direttore dell’Area Tecnica del Palermo, mentre il secondo è un consulente della Global Futures Sports Ltd nello staff del “signor Clive Richardson“.

Palermo: il comunicato della società in merito al ruolo di Dean Holdsworth

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy