Ceravolo sicuro: “Makienok non è un flop, lui come Luca Toni. Ci ho visto giusto quando…”

Ceravolo sicuro: “Makienok non è un flop, lui come Luca Toni. Ci ho visto giusto quando…”

“Makienok? Lui non è un flop. Simon è un giocatore alla Toni”. Ne è convinto Franco Ceravolo: l’ex ds del Palermo, torna a parlare all’indomani della risoluzione del contratto..

Commenta per primo!

“Makienok? Lui non è un flop. Simon è un giocatore alla Toni”. Ne è convinto Franco Ceravolo: l’ex ds del Palermo, torna a parlare all’indomani della risoluzione del contratto. “Il Palermo ha due fenomeni come Vazquez e Dybala, ci avevo visto giusto quando tutti mi hanno attaccato perché dopo le cessioni di Lafferty ed Hernandez non avevo preso un attaccante proprio per dare spazio ai due argentini – ha aggiunto ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Con Vazquez e Dybala la squadra gioca in un determinato modo. Makienok non parla italiano, ci vuole un po’ di tempo anche per ambientarsi, si farà valere anche se a Palermo non è stato fortunato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy