Ceravolo: “Emerson Palmieri? Palermo, che peccato. Sabatini e la Roma…”

Ceravolo: “Emerson Palmieri? Palermo, che peccato. Sabatini e la Roma…”

A un passo dalla Roma. Emerson Palmieri è pronto a vivere un’altra avventura in Italia. “È un ragazzo con grande tecnica, dotato di un piede sensibile e che gioca a testa alta e si.

Commenta per primo!

A un passo dalla Roma. Emerson Palmieri è pronto a vivere un’altra avventura in Italia. “È un ragazzo con grande tecnica, dotato di un piede sensibile e che gioca a testa alta e si muove con intelligenza. Ha ottimi tempi di inserimento ma deve chiaramente migliorare la sua fase difensiva come tutti i difensori brasiliani – ha detto l’ex direttore sportivo del Palermo, Franco Ceravolo a Tuttomercatoweb -. È vero, ha avuto poco spazio a Palermo ma l’allenatore non ero e non sono io, ed in quel momento il tecnico del Palermo ha deciso di fare altre scelte. Peccato perché sono sicuro delle sue potenzialità e gli auguro ogni bene. Bisogna sempre concedere un po’ di tempo a prospetti che arrivano da realtà così diverse dalla nostra, solo così gli investimenti portano i loro frutti. Accadrà anche con Emerson – aggiunge -. Se può fare bene in una realtà come la Roma? La Roma è una squadra di prima fascia, avrà 20 titolari e non solamente 11. Se Sabatini lo ha scelto ha certamente i suoi buoni motivi, io non posso che condividere la sua valutazione avendolo portato in Italia un anno fa. Io lo notai in Cina quando vestiva la maglia del Santos e ne rimasi impressionato, sono convinto che abbia le potenzialità per fare grandi cose”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy