Cassini: “I complimenti di Zamparini mi riempiono d’orgoglio, non lo deluderò. Ecco come sono diventato calciatore”

Cassini: “I complimenti di Zamparini mi riempiono d’orgoglio, non lo deluderò. Ecco come sono diventato calciatore”

“Un bambino con personalità che metterà in difficoltà gli avversari”. Maurizio Zamparini ha descritto così Matheus Cassini, neo-acquisto del Palermo e una delle più.

Commenta per primo!

“Un bambino con personalità che metterà in difficoltà gli avversari”. Maurizio Zamparini ha descritto così Matheus Cassini, neo-acquisto del Palermo e una delle più belle sorprese del ritiro austriaco. Intervistato dal Corriere dello Sport, il giovane talento brasiliano si è espresso a proposito. “I complimenti del presidente mi riempiono di orgoglio e mi spingono a fare in fretta. So che mi aspettano grandi cose e cercherò di non deluderlo. Ce la metterò tutta – ha dichiarato Cassini -. Come sono diventato calciatore? Rompendo mobili, specchi e lampadari a casa di mia nonna Suely, in mezzo alla strada e in spiaggia. Nonna era disperata, ho frantumato tutto. Poi sono andato nella scuola calcio privata del professor Silvio e a dodici anni mi ha preso il Corinthians”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy