CARILLO: “Vitiello un jolly, su Terzi-Struna..”

CARILLO: “Vitiello un jolly, su Terzi-Struna..”

“Terzi e Vitiello, con noi a Siena fuori per squalifica, erano i primi ad allenarsi. Professionali al massimo. Terzi ha avuto qualche disagio perché lo fischiavano, poi ha trovato sicurezza e.

Commenta per primo!

“Terzi e Vitiello, con noi a Siena fuori per squalifica, erano i primi ad allenarsi. Professionali al massimo. Terzi ha avuto qualche disagio perché lo fischiavano, poi ha trovato sicurezza e tranquillità ed è venuto fuori il vero Terzi, uno su cui puntare”. Queste le parole del vice tecnico del Palermo, Giuseppe Carillo, intervistato dal Corriere dello Sport. “Struna è un ragazzo d’oro, sfortunato a farsi male. Vitiello è un jolly, può ricoprire ogni ruolo – ha spiegato Carillo -. Da Cesena, lo abbiamo portato a Vicenza e sembrava già maturo, ha raccolto meno di quanto meritasse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy