Cardinaletti: “Palermo? Esperienza positiva. Il Verona onorerà l’impegno”

Cardinaletti: “Palermo? Esperienza positiva. Il Verona onorerà l’impegno”

Le dichiarazioni dell’ex dirigente rosanero, oggi all’Ascoli.

Commenta per primo!

Nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’ex amministratore delegato del Palermo – oggi all’Ascoli Picchio -, Andrea Cardinaletti, ha ricordato la propria esperienza in seno alla dirigenza rosanero, soffermandosi successivamente sulla questione legata al paracadute spettante all’Hellas Verona in caso di salvezza della compagine siciliana.

Serie A, il paradosso del “paracadute”: se il Verona batte il Palermo rischia di perdere 15 milioni di euro

“Ho lavorato bene con Zamparini. I dieci mesi trascorsi in rosanero sono senza dubbio stati proficui. Ricordo piacevolmente la salvezza conquistata alla quinta giornata di ritorno. Verona-paracadute? Parliamo di un sistema da perfezionare, viste le anomalie createsi. Credo comunque che il sistema calcio italiano potrebbe consegnarci un prodotto finale di levatura più alta. Gialloblu senza motivazioni? Direi di no, anche perché ciò andrebbe a cozzare contro quello che è il mio credo. Tutte le compagini impegnate scenderanno in campo senza pensare alle questioni legate al paracadute. Non nego però che il sistema debba esser rivisto, per fornire un equilibrio maggiore. Tuttavia, faccio parte della schiera di coloro che credono in un calcio pulito. Confido dunque che assisteremo a dei match in grado di onorare il campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy