Cannavò: “Firma sul contratto col Palermo grande emozione, ma è solo il punto di partenza. Ecco le mie caratteristiche…”

Cannavò: “Firma sul contratto col Palermo grande emozione, ma è solo il punto di partenza. Ecco le mie caratteristiche…”

Le parole dell’attaccante classe 2000 che, con Livorno e Spezia, ha raccolto le prime convocazioni con la prima squadra

Kevin Cannavò è pronto a conquistare il Palermo.

Il giovane attaccante rosanero, classe 2000, è il bomber incontrastato dalla compagine Primavera guidata da Giuseppe Scurto ed è uno dei gioielli di punta del settore giovanile dei siciliani che anno dopo anno sfornano talenti di alta qualità. Dopo una stagione esaltante tra Allievi Nazionali e Primavera, il baby rosa si è guadagnato il primo contratto da professionista con la maglia del Palermo, un obiettivo tanto sognato e raggiunto a 18 anni. Intervistato da B Magazine, l’attaccante rosanero ha parlato dell’emozione provata quando è stato convocato in sede per la firma sul contratto e ha svelato quelle che sono le qualità che lo contraddistinguono: “Ho provato una forte emozione e sono molto felice perché ho sempre lavorato duramente per raggiungere questo genere di obiettivo. Sono pienamente consapevole, però, che non si tratti di un traguardo, ma di un punto di partenza. Credo che la velocità di azione possa essere la mia dote principale. Mi piace attaccare la profondità e credo di avere una buona freddezza sotto porta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy