CALORI:”ABEL, SE NON ESPLODI C’È MOTIVO”

CALORI:”ABEL, SE NON ESPLODI C’È MOTIVO”

L’ex tecnico del Brescia Alessandro Calori, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, ha parlato di come l’attacco rosanero sia stato fin qui determinante.”Hernandez è un peccato.

Commenta per primo!

L’ex tecnico del Brescia Alessandro Calori, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, ha parlato di come l’attacco rosanero sia stato fin qui determinante.Hernandez è un peccato che ancora non sia esploso definitivamente, ha le caratteristiche per fare la differenza in Serie A, se ancora non ci riesce deve trovare dentro di sè il motivo, questa non è certo la sua categoria. Lafferty è un giocatore fisicamente importante – ha detto Calori in esclusiva a Mediagol.it -, può creare spazi per chi gioca accanto a lui. Dybala ha grande tecnica. Le volte che l’ho analizzato penso che il meglio lo possa dare partendo con la palla al piede, magari partendo da destra, perché può saltare l’uomo, creare degli spazi. Lo vedo come seconda punta in un attacco a due”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy