Calciomercato Palermo: Simone Ganz della Juve un’opzione per l’attacco, la situazione

Calciomercato Palermo: Simone Ganz della Juve un’opzione per l’attacco, la situazione

I rosa del ds Fabio Lupo si inseriscono nella corsa a Simone Ganz, attaccante classe ’93 di proprietà della Juventus.

11 commenti

Proseguono i colloqui di Fabio Lupo, direttore sportivo del Palermo, a Milano: prende avvio il calciomercato dei rosanero, fin qui autori di tre operazioni in uscita (Bruno Henrique al Palmeiras, Giancarlo Gonzalez al Bologna e Giuseppe Pezzella all’Udinese).

Nove i milioni incassati fin qui dal club di viale del Fante che in queste ore svelerà il proprio futuro societario: sarà con Paul Baccaglini o resterà sotto la gestione Maurizio Zamparini?

FOTO Tifosi Palermo, striscione al Barbera: “Zero abbonati con Zamparini”

Intanto il dirigente ex Juve Stabia e Teramo lavora sul fronte entrate e sembra aver messo nel mirino Simone Ganz, attaccante classe ’93 di proprietà della Juventus. Figlio d’arte, Ganz nelle ultime due stagioni ha giocato in Serie B con le maglie di Como (nel 2015-16) ed Hellas Verona (nel 2016-17). Coi gialloblu, in cui figurava (anzi, figura) Giampaolo Pazzini (suo punto di riferimento), ha collezionato 24 presenze e cinque gol tra campionato e Coppa Italia.

Ignazio Arcoleo: “Palermo merita rispetto, vi dico il mio auspicio. Bruno Tedino non è una scommessa, Igor Coronado…”

Secondo Sky Sport, il centravanti originario di Genova continuerebbe ad essere un obiettivo primario per il Pescara di Zdenek Zeman, ma nelle ultime ore nella corsa a Ganz si sarebbe inserito anche il club rosanero. Gli abruzzesi non hanno ancora trovato l’accordo con i bianconeri dell’amministratore delegato Beppe Marotta. Proprio per questo motivo, il Palermo (ad oggi di proprietà di Maurizio Zamparini, mentre Paul Baccaglini resta per il momento solo presidente) proverà l’affondo decisivo nelle prossime ore: contatti già avviati con la Juve, presto parlerà con il giocatore. L’agente dell’attaccante classe ’93 è a colloquio con la dirigenza bianconera proprio per discutere dell’inserimento dei rosanero, che sembrano fortemente intenzionati a battere la concorrenza del Pescara.

Tony Sperandeo: “Baccaglini e Zamparini, io sento puzza di bruciato. Sembra tutto una presa per…”

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alfredo Lo Cicero - 3 settimane fa

    Notizia appena trattata su Sky, in diretta da Milano. 4 gol in B con un Verona l’anno scorso. Considerato spalla Ideale per Nestor. Lo cerca anche il Pescara.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea Il Kun Pizzullo - 3 settimane fa

    Qua sento parlare di attaccanti e difensori, ma a centrocampo chi dovrebbe giocare? Jajalo e Chocev ahahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luca Cusimano - 3 settimane fa

    Magari!! È veramente forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Domenico Paolo Digitello - 3 settimane fa

    minkiateeee come sempre tanti nomi è dopo verano solo ikic miatucic hitrezacic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuseppe Sabatino - 3 settimane fa

    Comincia la solita estate con tanti nomi accostati al Palermo…. alla fine un pugno di mosche,anzi giocatori dell’Est….Maietta,Masi,forfait;Pezzella e forse Lo Faso,via….Forse si concretizza per Coronado,che non sarebbe male 😉 e mo’ attendiamo novità!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Barrafato - 3 settimane fa

      Sono i giornalisti ad accostare tutti sti nomi alcuni senza senso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cristian Zambuto - 3 settimane fa

    Se vabbe’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonello Provenzano - 3 settimane fa

    S U B I T O

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Danilo Gariffo - 3 settimane fa

      Ti piace?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gaetano Marotta - 3 settimane fa

      Da quello che ho letto in questi giorni la trattativa fra Juve e Pescara, per gli abruzzesi prenderlo in prestito, è in fase avanzata. Sarebbe buono per il Palermo, così come Cerri, secondo me.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Antonello Provenzano - 3 settimane fa

      Anche più di suo padre… Il problema, semmai, è che mi sono abituato a vedere circolare i nomi di buoni giocatori, che poi non arrivano

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy