Calciomercato Palermo: riecco Brivio per il dopo-Lazaar. C’è la contropartita tecnica per Vazquez

Calciomercato Palermo: riecco Brivio per il dopo-Lazaar. C’è la contropartita tecnica per Vazquez

Il club siciliano dovrà far fronte a diverse partenze che indeboliranno l’organico, pronti i tasselli per rendere meno amari gli addii di Lazaar e Vazquez.

2 commenti

Sarà l’estate degli addii in casa rosanero, dopo Sorrentino e Maresca pronti a partire anche Vazquez e Lazaar.

Con Franco Vazquez conteso tra Inghilterra ed Italia, i rosa dovranno trovare il giusto innesto per rimpiazzare il talento italo-argentino. Scelta ardua, si sa, ma dalla trattativa con la Roma potrebbe arrivare la giusta soluzione. Il direttore sportivo Walter Sabatini– come recita l’odierna edizione del Giornale di Sicilia- starebbe pressando Cesena e Atalanta per ottenere il cartellino di Kessié, talentuoso centrocampista nell’ultima stagione in prestito in Romagna, ma di proprietà dei bergamaschi, per inserirlo come contropartita tecnica per convincere Zamparini a cedere il “Mudo” a meno di 25 milioni.

Altro punto caldo, come detto, è la partenza di Lazaar. Il marocchino ha mercato sia in Italia che all’estero, l’addio è quasi assicurato. Nel corso della stagione i rosa hanno scommesso su Pezzella, altre volte è stato Michel Morganella a sacrificarsi in una posizione non sua. Con l’addio del numero 7 è scontato l’intervento sul mercato per sistemare l’organico difensivo sulla fascia sinistra, i radar sono puntati su Davide Brivio, classe ’88 dell’Atalanta già accostato ai rosa nelle scorse sessioni di mercato. Il difensore atalantino, dotato di forza fisica e ottimo tiro da fuori, potrebbe essere il giusto acquisto per far fronte all’addio di Lazaar, i rosa dovranno stare attenti alle altre squadre interessate al terzino della “Dea”. La scelta però sarà frutto di consultazioni tra il neo-direttore sportivo, il presidente e il tecnico rosa, ancora punto interrogativo per i siciliani.

Si continua con Ballardini?- Di Marzio, nel corso di un’intervista rilasciata a Radio Marte, ha ribadito che si proseguirà con Davide Ballardini alla guida tecnica dei rosa, ma la scelta del tecnico è fortemente legata al parere del prossimo direttore sportivo rosanero. Nelle idee di Foschi ci sarebbero Giampaolo, Stellone, Simone Inzaghi e Oddo. Quest’ultimo è stato blindato dal presidente del Pescara Sebastiani, partirà solo se a bussare sarà una big di A.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. billyboy94 - 12 mesi fa

    in caso di cessione di lazaar dobbiamo prendere pavlovic, altro che brivio…
    per sostituire vazquez ci vuole un colpo dal sudamerica, fosse per me prenderei clayton

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Roberto Lo Porto - 12 mesi fa

    Direi che pezzella titolare e Brivio in panchina e siamo apposto per quel ruolo .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy