Calciomercato Palermo, Matteo Ricci nel mirino: operazione per l’estate, alternativa a Jajalo. Tre club di A su di lui, le idee dello Spezia…

Calciomercato Palermo, Matteo Ricci nel mirino: operazione per l’estate, alternativa a Jajalo. Tre club di A su di lui, le idee dello Spezia…

Il centrocampista, ex Roma ed in forza allo Spezia, piace ai rosanero. Operazione da poter intavolare per l’estate, il classe ’94 non si muoverà dalla Liguria prima del termine del campionato

Giovane, determinato e capace di firmare reti spettacolari.

E’ questo un possibile primo identikit da stilare per Matteo Ricci, centrocampista classe ’94 in forza allo Spezia che si è dimostrato essere una delle rivelazioni di questa prima parte di stagione nel campionato di Serie B. Uomo chiave del centrocampo della compagine ligure allenata da Pasquale Marino, Ricci è finito sul taccuino di diversi club di A e di B, con il direttore sportivo spezzino Guido Angelozzi occupato negli ultimi giorni a sentire più voci ed offerte per il gioiello ex Roma. Cresciuto nelle giovanili giallorosse insieme al fratello gemello Federico, oggi in forza al Benevento contro il quale ha segnato un gol spettacolare (match passato alla storia per la prima sfida ufficiale nella quale i gemelli si sono affrontati ed hanno segnato entrambi), Matteo è arrivato in Liguria la scorsa estate, una spesa da 500 euro che può portare una ricca plusvalenza. La Roma ha un diritto di recompra per due anni, nel primo anno fissato a 800 mila euro, nel secondo a 1,2 milioni. Ma se lo Spezia dovesse trovare acquirenti prima della scadenza della clausola, allora il 60% del ricavate rimarrebbe nelle casse degli aquilotti, il 40 andrebbe nella Capitale.

Ecco perché Angelozzi è pronto a sedersi a più tavoli per sentire quelle che potrebbero essere le offerte più interessanti tra le quali, secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, ci sarebbe anche il Palermo. Rino Foschi ed il suo entourage, secondo quanto riportate, avrebbero messo gli occhi sul classe ’94 come possibile alternativa a Mato Jajalo nel caso in cui il club siciliano dovesse conquistare la promozione in A. Operazione che fa gola al direttore dell’area tecnica rosanero, stregato dalle doti di interdizione e dalla geometria precisa di gioco data da Ricci alla compagine allenata da Marino.

Non solo Palermo, però, sul giovane centrocampista. Si registrano infatti gli interessi di tre club di A. Su tutti c’è Il Sassuolo che ha già mandato più osservatori a La Spezia nell’ottica di arrivare a Ricci per sostituire il partente Sensi. C’è anche l’Atalanta di Gasperini che, tentata dalle caratteristiche del ’94, vedrebbe nel centrocampista una pedina che può sposare lo stile di gioco degli orobici. Più indietro, timida ed ancora in fase di studio, invece la proposta della Sampdoria. Questioni tutte da rimandare a giugno quando lo Spezia sarà disposto a sedersi al tavolo delle trattative, al termine di una stagione che comunque andrà ha saputo valorizzare la crescita di Ricci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy