Calciomercato Palermo: le insidie sono dietro l’angolo. Rispoli via? Anche lo Faso potrebbe partire. Le ultime

Calciomercato Palermo: le insidie sono dietro l’angolo. Rispoli via? Anche lo Faso potrebbe partire. Le ultime

Le ultime di mercato in casa Palermo e sul fronte societario.

Commenta per primo!

Settimana importante quella appena iniziata per il Palermo, su più fronti.

MERCATO – In entrata non si registrano movimenti ma se il Palermo dovesse sacrificare (come è possibile) qualche altro big, occorrerà trovare dei sostituti. Il tecnico Tedino si augura di rimanere con gli stessi, ma sa anche lui che Rispoli potrebbe partire, viste le tante richieste arrivate nei giorni scorsi per il terzino di Cave de’ Tirreni, così come è probabile che Lo Faso venga sacrificato per fare cassa, si legge nell’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’. Il trequartista palermitano piace al Sassuolo e al Monaco, mentre su Rispoli è forte il pressing del Cagliari. L’eventuale sostituto del terzino potrebbe essere Gasbarro del Livorno, classe ‘95, conteso però da mezza Serie B. Potrebbe lasciare anche Embalo, nel mirino del Pescara di Zeman.

FRONTE SOCIETARIO –  Zamparini dovrà prendere una decisione sul ruolo di presidente. Baccaglini ha mollato un mese fa, dopo la fumata nera per la cessione del club, ma non è stato sostituito. Zamparini ha sempre detto che non intende tornare a fare il presidente. Inizialmente ha cercato una figura istituzionale che potesse colmare il vuoto, ma non ha trovato nessuno disposto ad accollarsi il compito in un momento così delicato, con la Guardia di Finanza alle costole e un’inchiesta con che rischia di travolgere Zamparini e il club stesso. Poi ha tirato in ballo Frank Cascio, di cui però non si sa più nulla. Dell’incontro previsto a fine ritiro in Italia, non si hanno notizie. Cascio si è fatto vivo solo attraverso Instagram, ma di concreto al momento non c’è stato nulla

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy