Calciomercato Palermo: intrigo Quaison, schermaglie rinnovo. Dubbi Anderlecht, spunta il Watford

Calciomercato Palermo: intrigo Quaison, schermaglie rinnovo. Dubbi Anderlecht, spunta il Watford

Le ultime sul futuro del trequartista svedese. Tra le schermaglie relative al rinnovo del contratto e i dubbi dell’Anderlecht, c’è l’opzione Watford.

Commenta per primo!

Da oggetto misterioso a vero e proprio ago della bilancia, sia sul terreno di gioco che in sede di mercato invernale.

Mai come in questo momento Robin Quaison è stato decisivo per le sorti del Palermo, paradossalmente proprio adesso che le strade del jolly offensivo svedese e del club rosanero stanno fatalmente per separarsi. Un paio d’anni trascorsi ruolo e reali potenzialità del ragazzo che lasciava intravedere doti tecniche e atletiche di prim’ordine, unitamente ad una certa indolenza, mista a discontinuità. Prima intermedio, poi trequartista, estremo di un tridente offensivo, falso nueve o seconda punta, in un paio di occasioni persino esterno basso. Un pellegrinaggio nelle varie zone del campo senza mai trovare una collocazione totalmente idonea ad esaltare le sue potenzialità. Spezzoni di partita senza lasciare traccia significativa, salvo rare e memorabili eccezioni (vedi performance contro Napoli e Fiorentina del 2015) rimasti lampi senza seguito in un generale grigiore.

Qualcosa è magicamente cambiato dall’avvento di Eugenio Corini sulla panchina rosanero: tre gol all’attivo in poche settimane, una presenza fissa nell’undici titolare, verve ed esplosività inedite nell’interpretare, con intensità e movimenti giusti, il ruolo di seconda punta a supporto di Ilija Nestorovski. Punto di forza in campo e adesso pezzo pregiato anche in sede di mercato: la scadenza del suo contratto fissata per giugno 2017 rende quasi fisiologica la sua cessione. La trattative per il rinnovo del contratto tra Salerno e l’agente del calciatore, Giuseppe Riso, è tuttora in corso, ma le parti sono ben distanti dal raggiungimento di un’intesa: schermaglie acuite dalla presenza di numerose pretendenti al cartellino del calciatore svedese. In Italia Roma e Sampdoria monitorano l’evoluzione della vicenda, ma non mancano i club interessati anche al di là dei confini nazionali. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Mediagol.it, più che concreto l’interesse dell’Anderlecht nei confronti dell’ex AIK Solna, al momento arenatosi di fronte alle richieste dell’entourage del calciatore: un triennale da oltre un milione di euro a stagione più bonus legati al raggiungimento di obiettivi individuali. Sullo sfondo resta il Birmingham di Gianfranco Zola, mentre nelle ultime ore sul ragazzo è piombato prepotentemente il Watford della famiglia Pozzo, club per cui l’attuale ds rosanero Nicola Salerno ha svolto il ruolo di consulente per il mercato nel corso della stagione 2015-16.

Per racimolare una cifra congrua al valore del calciatore, il rinnovo contrattuale costituisce un passaggio fondamentale per il club di viale del Fante che rischia tuttora di perdere il calciatore a parametro zero a giugno se non dovesse essere raggiunta un’intesa tra le parti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy