Calciomercato Palermo: il dopo-Gilardino tra Borriello-Osvaldo e Trotta, la situazione

Al di là delle smentite di rito, gli uomini mercato del Palermo sono alla ricerca di un centravanti che possa rilevare il biellese, ormai in uscita: tratta, tramite il suo entourage, la risoluzione del contratto.

12 commenti

Il dopo-Gila

Un preoccupante stato di impasse, in cui la conditio sine qua non per dare avvio al calciomercato è vendere Franco Vazquez e Achraf Lazaar.

Per il Palermo di Maurizio Zamparini non è un momento semplice da gestire. Perché la piazza vuole un segnale forte dopo la salvezza conseguita in extremis e, invece, oltre a non poter investire un euro prima delle cessioni eccellenti, la società sta per darle un’altra notizia poco rassicurante: Alberto Gilardino, che tratta da tempo la risoluzione del contratto, potrebbe presto diventare un ex e dire addio come già fatto da Sorrentino e Maresca. Una preoccupazione che si estende anche al tecnico rosanero, Davide Ballardini, il cui parere in chiave mercato sarà da ritenersi consuntivo: detto in altre parole, il mister ravennate verrà interpellato solamente in un secondo momento da chi si occuperà delle strategie di mercato in seno al club rosa (Foschi e Zamparini).

Un sostituto all’altezza di Gilardino, comunque, lo si sta cercando nel panorama dei meno costosi (sarà una finestra di mercato all’insegna del risparmio): fin qui solo idee, ma con il passare dei giorni, maturerà la consapevolezza che un’accelerata alle trattative bisognerà pur darla. I nomi fin qui tirati in gioco (quelli per cui, nonostante le smentite, il Palermo sarebbe disposto a muovere passi concreti) sono tre: Pablo Daniel Osvaldo, Marco Borriello e Marcello Trotta.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio - 3 mesi fa

    Questi 3 li trattano solo per la panchina per i titolari puntiamo su dybala forse anche morata ahahahah siamo ansi sono ridicoli prima di cominciare è siamo messi peggio dell’anno scorso il risultato ad oggi è inevitabbbbbbbbbbbile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ippolito - 3 mesi fa

    quando la finirete di fare gossip?…non esistono trattative punto e basta!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ciccio - 3 mesi fa

    IL tirchio e grande commerciante ( minchia fisseria)del mio EX presidente compra dybala 12,5 milioni di € lo vende pare 42milioni deve darne 20 milioni ad un procuratore non si sa quanti ne ha dato ad altri per venderlo ma che cosa gli è rimasto? Diciamo peggio di cosi difficile da fare quindi ho ce gente che lo frega sempre o è un vero incompetente 2 ottime scelte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Brusca Francesco - 3 mesi fa

    Allora non prende a nessuno dei tre tranquilli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ZOSIMO - 3 mesi fa

      la penso come te
      la cosa intelligente sarebbe tenere Gila e prendere Petkovic
      e per l’attacco saremmo a posto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonino Orsini - 3 mesi fa

    Facchetti???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mario Biundo - 3 mesi fa

    Già abbiamo perso hulk x solo 100mila euro. Ed e volato in cina… ihihihihihihih

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Nicola Vozza - 3 mesi fa

    Dai problemi di bilancio a quelli di mercato al momento siamo la Cenerentola del campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giuseppe Sardina - 3 mesi fa

    Mi piacerebbe Amauri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giulio Landi - 3 mesi fa

    Spero non Osvaldo e’ uno spaccaspogliatoio e ha giocato pochissimo la scorsa stagione , leggete cosa scrivono : ” Secondo quanto riporta il quotidiano sportivo argentino Olé, sarebbe arrivata l’ennesima nota disciplinare a suo carico: non da parte dei dirigenti del Boca Juniors, bensì da parte dei proprietari dei vari locali notturni frequentati dall’ex attaccante di Bologna e Fiorentina. Il suo rendimento in campo non è dei migliori e i tifosi del Boca sono stanchi dei suoi comportamenti. La società argentina già pensa alla rescissione anticipata del contratto, in scadenza nel 2017. Sarebbe un record per Osvaldo che nel giro di un anno mezzo avrebbe ben 4 rescissioni a suo carico: Inter, Southampton, Porto e ora Boca Juniors?”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Danilo Gariffo - 3 mesi fa

    Io metterei anche falcao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Antonio Amuso - 3 mesi fa

    Vi siete dimenticati che foschi sta trattando Ronaldo e messi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy