Calciomercato Palermo, esclusiva Mediagol: accordo raggiunto tra i rosa e lo Spartak Mosca, Gonzalez pronto a volare in Russia. I dettagli e le cifre

Calciomercato Palermo, esclusiva Mediagol: accordo raggiunto tra i rosa e lo Spartak Mosca, Gonzalez pronto a volare in Russia. I dettagli e le cifre

Il club russo, che monitorava da tempo la posizione del centrale costaricense, ha rotto gli indugi piazzando l’affondo decisivo. Accordo raggiunto tra Faggiano e il ds moscovita sulla base di 5 milioni di euro a titolo definitivo.

9 commenti

L’avventura di Giancarlo Gonzalez con la maglia del Palermo si appresta a scrivere i titoli di coda.

Ormai ai margini del progetto tecnico di Ballardini fin dall’inizio del ritiro austriaco, il centrale costaricense non ha mai celato la sua volontà di cambiare aria dopo un paio di stagioni tra luci e ombre coi rosanero. Numerose le opzioni di trattativa e gli abboccamenti susseguitisi in queste settimane senza mai però giungere a una svolta concreta. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, il Palermo avrebbe raggiunto un’intesa con lo Spartak Mosca per la cessione dell’intero cartellino del Pipo: la società russa verserà nelle casse del club di viale del Fante cinque milioni di euro in un’unica soluzione e acquisirà il diritto ad avvalersi delle prestazioni dell’ex Columbus Crew a titolo definitivo. Un’operazione che aveva già gettato le sue basi da alcune settimane, frenata in origine da un’iniziale distanza tra i sei milioni richiesti da Maurizio Zamparini e i quattro e mezzo messi sul piatto dalla società moscovita.

L’unica proposta alternativa giunta sul tavolo del patron proveniva dalla Grecia: l’Olympiakos Pireo si era spinto fino a offrire quattro milioni di euro per il cartellino del giocatore, ricevendo il diniego sia da parte del Palermo che dell’entourage del ragazzo, non allettato dall’idea di militare nel campionato ellenico. In Italia, al netto di timidi sondaggi, solo l’Atalanta, pur non presentando mai un’offerta ufficiale, avrebbe provato a ingaggiare il centrale classe ’88 con la formula del prestito con opzione di riscatto fissata a 3,5 milioni di euro. Ipotesi subito accantonata dalla dirigenza siciliana, desiderosa di monetizzare già nel corso di questa sessione di mercato con una cessione a titolo definitivo del cartellino di Gonzalez. Quando la situazione appariva in piena fase di stallo, ecco il ritorno prepotente dello Spartak Mosca che, dopo aver sondato il Sassuolo per Francesco Acerbi ricevendo un secco ‘no’ dall’entourage dall’ex Milan, è tornato alla carica per il difensore del Palermo, profilo particolarmente stimato dal tecnico Massimo Carrera: l’ex calciatore juventino recentemente promosso allenatore della Prima Squadra allo Spartak avrebbe intrattenuto diversi contatti telefonici con il direttore sportivo rosanero, Daniele Faggiano, al quale è legato da un cordiale rapporto di stima e amicizia. Oggetto di discussione la stima di Carrera nei confronti di Gonzalez e la sua contestuale volontà di portarlo alle sue dipendenze: decisivo il confronto tra Faggiano ed il ds dello Spartak Mosca, che ha sancito la fumata bianca tra i due club. Accordo raggiunto sulla base dei cinque milioni pattuiti per l’acquisizione a titolo definitivo del cartellino di Gonzalez da parte del club russo.

Il giocatore avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento, resta da trovare un’intesa tra il suo entourage e la dirigenza dello Spartak Mosca sui termini contrattuali. In quest’ottica è previsto a breve un incontro tra Tullio Tinti e il direttore sportivo dello Spartak Mosca: si negozierà sulla base di un triennale, in cui il centrale costaricense dovrebbe percepire un ingaggio di 1,5 milioni di euro nella prima stagione fino ad arrivare a sfiorare i due milioni a partire dal secondo anno. Una volta ufficializzata, l’operazione dovrebbe fruttare alle casse del Palermo una plusvalenza di circa un milione di euro.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 3 mesi fa

    tra lui e lazaar stanno entrando altri 8,5 mln ..direi che sarebbe il caso che sganciasse per un forte attaccante e un portiere di riserva esperto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro Sanero - 3 mesi fa

    VATTENE INGRATO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rosalia Sendsthere - 3 mesi fa

    Adesso togliere gli altri pesi morti ossia Jajalo,Struna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Villani - 3 mesi fa

      sarà un’impresa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giosuè Comunale - 3 mesi fa

    Si prendono un pò di Soldi per l’ingaggio di Mario.. dai dai dai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pietro Bruno - 3 mesi fa

      Magari …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giosuè Comunale - 3 mesi fa

      Io ci spero… con i piedi per Terra, Ma ci spero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Francesco Benfy - 3 mesi fa

    buona ghiacciata di culo. Non ci mancherai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Villani - 3 mesi fa

      esatto, le corna se le mettesse in cu..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy