Calciomercato Palermo: due club spingono per comprare Lazaar, la richiesta di Zamparini

Calciomercato Palermo: due club spingono per comprare Lazaar, la richiesta di Zamparini

Il terzino italo-marocchino lascerà i siciliani dopo due anni e mezzo: i rosa hanno già fatto sapere le loro intenzioni, il calciatore sposerà in pieno la cessione.

1 Commento

Pronto per il salto di qualità.

Achraf Lazaar si prepara a vestire una maglia diversa da quella rosanero. A Palermo, in due anni e mezzo, è cresciuto e si è fatto conoscere. Nell’ultima stagione non avrà di certo fatto vedere le sue migliori doti (complessivamente il livello della squadra si è abbassato notevolmente), però fino a dieci mesi fa vi era un club – il Monaco – disposto a mettere sul piatto circa 8 milioni per strapparlo al Palermo.

Zamparini – che era reduce dalle cessioni di Dybala e Belotti – fece muro e adesso non può non essere rammaricato guardando all’attuale valutazione economica del calciatore: dovesse andare per il verso giusto, la società di viale del Fante riuscirà a incassare tra i tre e i quattro milioni dalla cessione del classe ’92. Una cifra pari alla metà rispetto a quella offerta dai monegaschi ad agosto del 2015, nonché tre volte quella investita dal Palermo dell’allora direttore Giorgio Perinetti per prelevarlo dal Varese.

Lazaar – che sta trascorrendo le vacanze a Singapore e che ieri, attraverso un messaggio su Instagram, ha augurato un “Buon Ramadan” ai suoi fans – è in attesa di sapere quale sarà la squadra che alla fine si presenterà dalle parti di Zamparini con i soldi necessari a portarlo via. In pole position, in questo senso, dovrebbe esservi il Lione, che qualche settimana fa, tramite un proprio dirigente, ha avuto un contatto diretto in Sicilia con il club di viale del Fante (qui l’approfondimento)

Calciomercato Palermo: futuro Achraf Lazaar, incontro tra emissario Lione e dirigenza rosa

Il giocatore sarebbe entusiasta, ma la sensazione è che bisognerà attendere ancora alcune settimane per un’intesa di massima. Sullo sfondo intanto le sirene turche del Galatasaray.

Lazaar: “Lione? Ho ancora un contratto con il Palermo, ma sarei felice di giocare la Champions”

Calciomercato Palermo: Renzetti annuncia incontro con Foschi, sarà lui il dopo-Lazaar

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 7 mesi fa

    Quando gli affari vanno male,era meglio venderlo al Monaco e tenersi Belotti che a Palermo avrebbe fatto benissimo e oggi varrebbe molto più di quanto può chiedere il Torino,ammesso che lo voglia vendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy