Calciomercato Palermo, colpo per la primavera: dall’Atalanta arriva Avogadri

Calciomercato Palermo, colpo per la primavera: dall’Atalanta arriva Avogadri

Portiere classe 2001, Avogadri arriva a Palermo con la formula del prestito.

Importante colpo per la Primavera del Palermo.

La squadra di Giuseppe Scurto, prossima ad affrontare il campionato Primavera 1 (il via il 1° settembre, il Palermo sarà l’unica squadra di Serie B a giocare nella “élite” della Primavera), si è assicurata le prestazioni di Lorenzo Avogadri, portiere classe 2001 proveniente dall’Atalanta.

Un vero e proprio colpo visto che Avogadri è uno dei migliori portieri italiani della sua annata. Laureatosi due anni fa Campione d’Italia Under16 e vicecampione d’Italia Under 17 l’anno scorso, Avogadri ha percorso tutta la trafila nelle giovanili dell’Atalanta e nell’ultimo anno è stato allenato da una vecchia conoscenza del Palermo, l’ex allenatore della primavera rosanero Giovanni Bosi. “È un ottimo portiere, un ragazzo in gamba ed un gran lavoratore” racconta Bosi in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it.

Avogadri, che si trova già a Palermo pronto per partire in ritiro con la Primavera, si trasferisce in rosanero con la formula del prestito secco. Un anno per trovare continuità, quella che non ha avuto la scorsa stagione all’Atalanta (solo undici apparizioni) vista la presenza di Ludovico Gelmi, portiere nel giro della nazionale italiana Under 17. Avogadri andrà a rafforzare i pali rosanero dove lotterà per un posto con Graziano Belladonna, classe 2000.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy