Calciomercato Palermo: Ballardini vuole un regista. Proposto Patrik Hrosovsky, Foschi riflette

Calciomercato Palermo: Ballardini vuole un regista. Proposto Patrik Hrosovsky, Foschi riflette

Il playmaker slovacco è in uscita dal Viktoria Plzen e sarebbe stato proposto ai rosanero. Ha giocato due delle quattro partite dell’Europeo con la Nazionale del ct Kozak.

3 commenti

Ballardini ha sposato il progetto del Palermo. Un progetto fatto di giovani promesse, di tante scommesse e di margini di errore.

Il tecnico riconosce il valore di alcuni ragazzi portati in rosa dal patron Maurizio Zamparini, ma per non correre rischi nella prossima stagione (che sta nascendo sotto auspici nettamente peggiori rispetto all’annata passata), avrebbe avanzato delle richieste. Nessuna garanzia, tiene a sottolineare l’allenatore ex Genoa e Lazio, ma degli ingredienti giusti per evitare di steccare.

Uno di questi ingredienti sarebbe l’acquisto di un regista d’esperienza e capace di dare geometrie alla manovra della sua squadra. Cigarini poteva essere un nome, ma Zamparini si è opposto perché a suo avviso sarebbero “troppi tre milioni più due di ingaggio per un calciatore trentenne”. Il classe ’86 se l’è poi accaparrato la Sampdoria, molto attiva sul mercato. Così com’è molto attivo anche il Torino che dovrebbe accogliere in organico il secondo profilo accostato ai rosa per la cabina di regia, vale a dire Mirko Valdifiori del Napoli. Sfumate definitivamente entrambe le piste, Rino Foschi si guarda attorno. Quale giocatore può assurgere al ruolo di playmaker del Palermo?

Bad Kleinkirchheim, giorno 11: “Jajalo, non si può perdere la palla lì!”. Nestorovski, sei pronto per la A?

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia‘, uno dei nomi nuovi in tal senso sarebbe quello di Patrik Hrosovsky, centrocampista classe ’92 di proprietà del Viktoria Plzen. Gli addetti ai lavori ne hanno apprezzato temperamento e senso geometrico in occasione dell’Europeo giocato in Francia (e vinto dal Portogallo): vestendo la maglia della Nazionale Slovacca, Hrosovsky ha affrontato prima il Galles di Bale e poi la Germania del ct Loew. Nell’ultima stagione ha vinto il campionato ceco col Viktoria (finendo a +7 sulla seconda posizione, quella occupata dallo Sparta Praga), ma non è andato oltre i gironi in Europa League (Villarreal, Rapid Vienna e Dinamo Minsk le avversarie nel Gruppo E). Il calciatore di recente avrebbe fatto sapere di non volere rinnovare il contratto che è in scadenza a giugno del 2017. Il suo entourage lo sta proponendo a diversi club europei, tra cui anche il Palermo che è a caccia di un metodista che presenti le sue caratteristiche. I rosa attendono, Foschi valuta l’ipotesi: nei prossimi giorni se ne saprà di più.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. phyllis.cormac_6 - 5 mesi fa

    in pratica, al momento, stiamo trattando solo giocatori che non conoscono la serie A…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Damiano Bozzotta - 5 mesi fa

    Riflette dicendo…..ma cu è??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio Di Pisa - 5 mesi fa

    In una società teatrino si potrebbe ingaggiare Woody Allen..!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy