Calciomercato: Genoa-Renzetti affare fatto, domani la firma. Il Palermo…

Il laterale classe ’88 era tra i giocatori accostati ai rosanero per sostituire il partente Achraf Lazaar: domani la firma sul contratto che legherà il giocatore ai rossoblu.

14 commenti

Non sarà Francesco Renzetti il sostituto di Achraf Lazaar.

Il terzino italo-marocchino ha già detto addio ai rosanero (il suo entourage sta provando a chiudere con il Lione, qui le ultime) e lascerà un vuoto parziale sulla fascia di sinistra, dove potrà trovare un po’ più spazio il giovanissimo Giuseppe Pezzella. Nelle idee iniziali del nuovo direttore sportivo del club di viale del Fante, Rino Foschi, vi era però l’intenzione di far crescere il classe ’97 sotto l’ala protettiva di un calciatore più navigato, eletto miglior terzino dell’ultimo campionato di Serie B, Francesco Renzetti del Cesena. Il passaggio in Sicilia del calciatore nato nel 1988 avrebbe trovato meno ostacoli del previsto anche in virtù del doppio ruolo di Foschi, che darà continuità alla sua collaborazione con la società romagnola. I rapporti tra i due club, tuttavia, non hanno portato al matrimonio tra Renzetti e il Palermo: l’esterno mancino firmerà domani con il Genoa. Affare fatto tra rossoblu e il Cesena.

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio - 3 mesi fa

    Sempre più schifato da tutta società Palermo calcio compreso foschi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aldo Chianchiano - 3 mesi fa

    Ma si….va bene così. Siamo messi peggio dello scorso anno…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele Imbergamo - 3 mesi fa

    Ho la strana intenzione che anche Foschi ci prenda per il culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giano - 3 mesi fa

    Foschi non è riuscito neanche ad acquistare un suo giocatore. Una delusione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rino Giambalvo - 3 mesi fa

    Scusate ma chi è stu Renzetti. …..mancu si fussi Roberto Carlos. …meglio pezzella

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ronemax - 3 mesi fa

      ed è proprio questo il brutto della situazione. Se ci facciamo soffiare un signor “cu è”, come possiamo pretendere di ingaggiare un “a chistu mi pare i canuscillu” ????

      Oramai è innegabile la strada che si sta percorrendo. I tifosi dovrebbero fare altrettanto !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Salvatore Siciliano - 3 mesi fa

    alla faccia della collaborazione con il cesena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Del Gaudio - 3 mesi fa

    ma cià faciemu pi quannu niescinu i figurini p’accattari coicunu?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilio Tucci - 3 mesi fa

      Ahahahahahahahahahha #commentimemorabili

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ronemax - 3 mesi fa

      commento improponbile…. mi sono slogato la mascella per 15 minuti continui di risate 😀 😀 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Michele Testaverde - 3 mesi fa

    Il Palermo sta a guardare!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Alessandro Porretto - 3 mesi fa

    Il Palermo e come quando uno va dal panificio ed alle 8.30 non c’è più niente quindi si compra tutto lo scarto che è rimasto hahahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Antonio Amuso - 3 mesi fa

    Abbiamo la squadra più forte della serie A. Che bisogno c’è di comprare !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Chiarello Sandro - 3 mesi fa

    Il Palermo osserva?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy