Calcio in Fuorigioco, situazione Palermo: sequestro preventivo di 64mila euro dai conti di Zamparini. Nocerino invece…

Calcio in Fuorigioco, situazione Palermo: sequestro preventivo di 64mila euro dai conti di Zamparini. Nocerino invece…

I dettagli relativi all’inchiesta condotta dalla Procura di Napoli.

Commenta per primo!

“Il trasferimento di Fabio Liverani dalla Fiorentina al Palermo e quello di Antonio Nocerino dalla Juventus alla formazione rosanero. Sono questi due movimenti di mercato a tirare in ballo il presidente Zamparini e l’ex direttore sportivo rosanero Rino Foschi, insieme allo stesso Antonio Nocerino, nell’inchiesta della procura di Napoli”. Così l’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ ricostruisce l’indagine denominata ‘Operazione Fuorigioco‘ che ha sconvolto il calcio italiano. “I magistrati ipotizzano un vero e proprio sistema per eludere il fisco e pagare meno tasse sui trasferimenti dei calciatori italiani. La procura della Repubblica di Napoli ha quantificato l’Iva che sarebbe stata evasa con l’emissione delle fatture false e ha provveduto al sequestro preventivo delle somme dai conti corrente degli indagati. Per Zamparini – sottolinea il quotidiano nazionale – si parla di una somma di sessantaquattromila euro. Molto più ingente il sequestro ai danni di Nocerino che dal conto corrente si è visto bloccare 422 mila euro.

Leggi anche: Zamparini sull’inchiesta false fatturazioni: “Ieri mi ha chiamato Rino Foschi, era in lacrime”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy