Budan: “Zamparini, ti hanno informato male su Jajalo. Non dovevi prenderlo così”

Budan: “Zamparini, ti hanno informato male su Jajalo. Non dovevi prenderlo così”

“Jajalo? I primi di gennaio quando è cominciato il ritiro del Rijeka c’è stato qualche problema e come sanno tutti, essendo allo Spezia parliamo della stessa casa. In quel momento mi.

Commenta per primo!

“Jajalo? I primi di gennaio quando è cominciato il ritiro del Rijeka c’è stato qualche problema e come sanno tutti, essendo allo Spezia parliamo della stessa casa. In quel momento mi hanno chiamato tutti dicendomi che c’era una squadra italiana che voleva Jajalo ma a parametro zero. E uno che scappa dal ritiro sicuramente crea qualche problema. Abbiamo voluto capire tutti insieme quale squadra potesse aver mostrato interesse in questo modo. Qualcuno magari ha detto a Zamparini che si poteva prendere a zero ma non era così… Con il Presidente appena c’è stata l’ufficialità mi sono sentito perché ho un buon rapporto, non ho problemi con lui ma qualcuno, sbagliando, gli ha detto che era un giocatore libero. Perché Zamparini non va certo a controllare se è libero. Qualcuno di fiducia gli avrà detto così… Dispiace, perché il mio presidente è rimasto sorpreso, si aspettava almeno una telefonata. Poi conoscendo tutti nel Palermo è una cosa particolare, mi è dispiaciuto e l’ho detto anche a Zamparini perché si poteva arrivare ad una conclusione cordiale e positiva”. Ricostruisce così l’affare Jajalo-Palermo, il dirigente croato (attuale uomo mercato dello Spezia), Igor Budan. “Se hai un giocatore in casa che ti sparisce dal ritiro, sei in difficoltà e conoscendo il mio presidente poi ha pensato di fargli fare la risoluzione – aggiunge l’ex team manager dei rosanero, attraverso i microfoni di Tuttomercatoweb -. Jajalo è un buon giocatore ma visti i rapporti che ci sono poteva andare diversamente. Zamparini mi ha detto che ha voglia di chiarire la situazione. Quindi pace fatta? Si, assolutamente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy