Budan: “Palermo, momento strano. Zamparini parla con altri allenatori, ma poi conferma De Zerbi”

Budan: “Palermo, momento strano. Zamparini parla con altri allenatori, ma poi conferma De Zerbi”

Le parole dell’ex attaccante e team manager del Palermo, Igor Budan: “Resta da vedere quale sarà la scelta dei rosanero, schiereranno i titolari o chi gioca meno?”.

3 commenti

In un’intervista rilasciata ai microfoni di CittadellaSpezia.com, l’ex attaccante e team manager del Palermo, Igor Budan, ha detto la sua sulla sfida di domani tra i rosanero e lo Spezia di Coppa Italia.

“Si tratta di un’opportunità sia per la squadra di B, come lo Spezia, che cerca l’impresa sia per quella di A, magari in difficoltà come il Palermo, che può cercare di tornare al successo, cosa che non fa mai male. Resta da vedere quale sarà la scelta dei rosanero: schiereranno i titolari o chi gioca meno? In generale non hanno una rosa molto ricca ma a volte chi gioca meno trova stimoli particolari e fa meglio di chi è solitamente titolare – ha detto Budan -. Inoltre è un momento strano, con il presidente che parla con altri allenatori ma poi conferma De Zerbi. Lo Spezia può fare la sorpresa ma non deve pensare che sia più facile rispetto all’anno scorso quando eliminò la Roma. Ogni gara è diversa ed ha una propria storia”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Geronimo Quechua - 2 settimane fa

    Penso che sta cercando di convincere De Zerbi, a mollare senza la clausola rescissoria che gli costerebbe 500,000 Euro in piu’.Zerbi dovrebbe avere la dignita’ di andarsene e senza ciatari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rosario Marino - 2 settimane fa

    Forse perché gli allenatori non vogliono avere a che fare con lui? O perché non vogliono una squadra per retrocedere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Danilo Gariffo - 2 settimane fa

      Ben detto….tutti gli sbattano la porta in faccia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy