Brugman: “Novellino censura miei errori. Mi servono cinque partite di fila da titolare per essere al top”

Brugman: “Novellino censura miei errori. Mi servono cinque partite di fila da titolare per essere al top”

L’intervista al regista del Palermo.

di Mediagol40, @Mediagol

“Novellino crede in me, manifesta il suo affetto censurando gli errori ed esaltando le qualità”.

A dirlo il centrocampista del Palermo, Gaston Brugman, durante un’intervista al ‘Corriere dello Sport‘. “Un atteggiamento che mi rende felice. Sono arrivato a Palermo con l’etichetta del regista e ci credevo anch’io, poi ogni allenatore ha necessità e pensieri diversi. Ci vorrebbero almeno cinque partite consecutive per ottimizzare il rendimento, al di là del settore assegnato. Io non le ho mai viste – ha aggiunto l’uruguaiano classe ’92 -. Mi consola che, quando sono stato chiamato, non ho fallito. Ora avrei l’opportunità di lasciare il segno. Il massimo sarebbe chiudere da titolare e mettere la firma sull’impresa. Dimenticata la partita di Empoli, bisogna vincere contro il Chievo. Passaggio obbligato dopo i risultati di Carpi e Frosinone. A Verona, saranno necessari una marcia in più e tre punti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy