Brugman: “Cosa farà Zamparini col mio cartellino? Difficile entrare nella testa di persone che conosci poco”

Brugman: “Cosa farà Zamparini col mio cartellino? Difficile entrare nella testa di persone che conosci poco”

Le dichiarazioni dell’ex Pescara ed Empoli.

1 Commento

“Il mio obiettivo? Lo scudetto col Palermo, cioè restare in A. Io ci credo, non so poi cosa farà il presidente”.

A parlare è Gaston Brugman. Il regista uruguaiano del Palermo, intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, si è espresso in merito alle sue possibilità di permanenza in rosanero: il classe ’92 si è trasferito in Sicilia con la formula del prestito. “Difficile entrare nella testa di persone che conosci poco. Se il Palermo vuole, ha l’opzione per riscattarmi, altrimenti non mi abbatterò. In ogni caso una esperienza positiva – ha aggiunto -. Tornare al mittente? In B non mi piacerebbe, ma senza alternative avrei poco da urlare. Siamo in balia delle onde. A volte chi merita resta fuori. Nessuno può prevedere il domani”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaspare De Caro - 10 mesi fa

    Che deve fare? È un ragazzo con grandissime qualità ma non riesce a fare 3 partite consecutive che si cambia sempre allenatore e modulo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy