Brugman: “All’Olimpico due punti persi e non uno guadagnato. Adesso mi sento un giocatore completo”

Brugman: “All’Olimpico due punti persi e non uno guadagnato. Adesso mi sento un giocatore completo”

Le dichiarazioni dell’uruguaiano

Commenta per primo!

“All’Olimpico sono stati più due punti persi che uno guadagnato”. La pensa così il centrocampista dei rosanero, Gaston Brugman, intervenuto in occasione di un evento organizzato dal club. “Con Ballardini sono arrivate idee nuove. Abbiamo lavorato bene con lui e abbiamo subito applicato il suo credo calcistico – ha aggiunto -. In tre anni, giocando da regista, ho imparato molto a difendere adesso sono molto più completo rispetto a prima. Da trequartista posso fare entrambe le fasi e aiutare i miei compagni“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy