Bouy: “Io e Pogba come fratelli, cresciuti assieme in quella Juventus”

Bouy: “Io e Pogba come fratelli, cresciuti assieme in quella Juventus”

L’intervista rilasciata da Ouasim Bouy ai media olandesi: “La nostra amicizia non si sgretolerà mai: neanche adesso che lui gioca al Manchester United e io sono al Palermo”.

2 commenti

Nel corso di un’intervista rilasciata a Voetbal International, il centrocampista del Palermo, Ouasim Bouy, ha parlato del suo rapporto con Paul Pogba, con cui ha condiviso la sua esperienza alla Juve alcuni anni fa.

“Sono molto legato a Paul Pogba, siamo diventati amici sin dal nostro primo allenamento alla Juventus. Eravamo i due ragazzini della Juve, ed entrambi avevamo 19 anni. Considerate, il terzo più giovane di quella squadra era Vidal, che aveva quasi cinque anni in più di noi. Siamo cresciuti tanto in quel periodo – ha raccontato -. Io e Pogba abitavamo nello stesso palazzo. Abbiamo condiviso tanti momenti assieme: se la mia famiglia veniva a trovarmi a casa mia, lui era da me, e lo stesso io da lui, se riceveva le visite dei familiari. La nostra amicizia non si sgretolerà mai: neanche adesso che lui gioca al Manchester United e io sono al Palermo. Siamo come fratelli“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni Montoro - 4 settimane fa

    Perche’ non gioca mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vabbe' - 4 settimane fa

    purtroppo per noi , dei fratelli ci hanno dato quello scarso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy