Bouy: “Io a Palermo anche per Ballardini, ma dopo tre giorni già non c’era più”

Bouy: “Io a Palermo anche per Ballardini, ma dopo tre giorni già non c’era più”

L’intervista rilasciata da Ouasim Bouy ai media olandesi: “Ho scelto i rosa anche perché consapevole di come qui si lavori bene: non a caso, Pastore, Cavani e Dybala sono passati tutti da qua”.

2 commenti

L’intervista

Un solo minuto disputato fin qui. Quanto basta per affermare che Ouasim Bouy abbia esordito in Serie A con la maglia del Palermo; poco per giudicare al meglio il classe ’93 preso in prestito dalla Juventus.

Il centrocampista di origini marocchine (naturalizzato olandese) deve ancora mostrare tutte le sue qualità: in allenamento fa bene, viene provato e ri-provato da De Zerbi (sia da mezzala che da trequartista), ma poi la domenica scalda solamente la panchina. In un’intervista rilasciata a Voetbal International, l’ex PEC Zwolle ha raccontato il suo approccio con la realtà rosanero. “Siamo in Italia, ma è come se non lo fossimo. Palermo è un po’ un’intersezione tra l’Europa e il Medio Oriente. La lingua? Dicono che parlo italiano meglio dei siciliani. Il siciliano è molto difficile da capire – ha sottolineato -. Di solito comprendo per larghi tratti ciò che mi viene detto, ma alcune parole in siciliano non le capisco proprio. Quando sono venuto a Palermo, mi chiedevo se alla fine avrei notato in qualche modo la presenza della Mafia. Ma finora nulla“.

Bouy: “Io a Palermo anche per Ballardini, ma dopo tre giorni già non c’era più”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. MuddyWindshield - 3 settimane fa

    Caro Ouasim, ci sono voluti quasi due secoli prima che le autorità italiane si accorgessero della presenza della mafia ed ammettessero ufficialmente che esiste, nonostante ci sia tuttora qualcuno che dice che non esiste (Marcello Dell’Utri, Totò Cuffaro, tutti personaggi rispettabili ed attendibili… Dell’Utri è addirittura un eroe) e tu vuoi accorgertene solo dopo qualche mese? Ingenuo sei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Crazyhorse - 3 settimane fa

      Sei un grande…aggiungerei alla lista anche chi fortunatamente non c’è più tipo andreotti, cossiga, craxi o chi sfortunatamente c’è ancora tipo forlani, de mita, berlusconi….zamparini…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy