Bosi: “Non sono diventato allenatore di Serie A in due giorni, vi dico cosa voglio trasmettere ai giocatori”

Bosi: “Non sono diventato allenatore di Serie A in due giorni, vi dico cosa voglio trasmettere ai giocatori”

Le dichiarazioni del nuovo tecnico del Palermo.

Commenta per primo!

Per Giovanni Bosi sarà la prima da allenatore titolare del Palermo. Mercoledì sono arrivate le dimissioni del tecnico Guillermo Schelotto (qui la verità), e nella stessa giornata Zamparini, consigliato da Dario Baccin, ha promosso il mister di Faenza a nuovo condottiero della Prima Squadra. “Non penso di essere diventato un tecnico di serie A in due giorni, c’è stata un’emergenza e mi è stato chiesto di dare una mano e, essendo qui da un po’ di anni nel settore Primavera, ho accettato – ha detto -. Serve fare più punti possibili per il prosieguo del campionato, questa partita contro il Torino è importante; voglio dare il mio contributo e voglio trasmettere ai ragazzi tranquillità. La squadra sta disputando un buon campionato e dopo tutti questi cambiamenti non è facile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy