Bombardini:”Quando ammutolii il Barbera…”

Bombardini:”Quando ammutolii il Barbera…”

Tre stagioni e oltre cento partite disputate con la maglia del Palermo. Davide Bombardini, ritiratosi nel 2011, ha fatto la storia dei rosanero negli anni che hanno visto il club di viale del Fante.

Commenta per primo!

Tre stagioni e oltre cento partite disputate con la maglia del Palermo. Davide Bombardini, ritiratosi nel 2011, ha fatto la storia dei rosanero negli anni che hanno visto il club di viale del Fante tornare in Serie B. Intervistato ai microfoni di Tuttosalernitana, l’ex centrocampista ha raccontato un episodio risalente al 2004. “Quando giocavo a Palermo mi amavano, ma quando tornai due anni dopo con la Salernitana vidi tutti quegli striscioni contro, mi fischiavano ogni volta che toccavo la palla. Ma invece di essere intimidito, mi caricai ulteriormente. Volevo vincere quella partita, non per ripicca, non dovevo dimostrare nulla a nessuno, ma ci tenevo tantissimo. Infatti feci una grande prestazione, condita da due assist a Bogdani che valsero la vittoria per noi. L’episodio che ricordo particolarmente: chiesi il cambio a due minuti dal termine, lo stadio era ammutolito e mentre stavo per uscire iniziai a sentire i primi applausi dalla tribuna, che via via si estesero a tutto lo stadio. Fu un momento bellissimo per me”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy