Bologna-Palermo 3-1: i rosa cadono ancora, sesta sconfitta consecutiva

Bologna-Palermo 3-1: i rosa cadono ancora, sesta sconfitta consecutiva

Senza gioco e con una difesa che fa acqua da tutte le parti. I rosanero cadono anche a Bologna collezionando la sesta sconfitta consecutiva. Nemmeno l’anno della retrocessione risultati così deludenti.

20 commenti

Il Palermo cade anche al Dall’Ara e inanella la sesta sconfitta consecutiva in campionato perdendo 3-1 contro il Bologna.

I rosanero erano passati in vantaggio col solito Nestorovski al 9′, ma già al 20′ Destro aveva ristabilito la parità. Nella ripresa il forcing del Bologna ha trovato sbocco nel gol di Dzemaili al 65′ e subito dopo ha chiuso il match con la punizione di Viviani al 72′.

Il Palermo ha fatto segnare col Bologna un deciso passo indietro dal punto di vista del gioco. Pochissime le conclusioni a rete contro gli emiliani, lo stesso gol di Nestorovski è arrivato su una situazione abbastanza casuale, con Bruno Henrique bravo ad approfittare dell’incertezza di Gastaldello. Per il resto i rosanero hanno prodotto veramente pochissimo, almeno fino a che il risultato è rimasto in bilico. Nella ripresa la squadra di De Zerbi ha fatto meglio dal punto di vista del possesso palla, ma come al solito i gol li hanno fatti gli avversari. Dzemaili e Viviani hanno trafitto un Posavec non impeccabile (autore di miracoli e mezze papere, altra costante di questo inizio di stagione), ponendo di fatto fine al match con 20 minuti d’anticipo.

Era la partita della vita per il Palermo come per il Bologna, ma i padroni di casa hanno vinto con pieno merito e tutto sommato agevolmente. Chi si aspettava una prova d’orgoglio da parte di Diamanti e compagni è rimasto deluso dal solito film visto e rivisto: gioco praticamente inesistente negli ultimi 20 metri, possesso palla che non trova sbocchi e 2-3 incertezze difensive che sono costate il risultato. Quando si fa sul serio questo Palermo ha poche possibilità contro quasi tutte le squadre del nostro campionato, Bologna compreso.

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio92s - 2 settimane fa

    E’ un dato di fatto che Crotone, Pescara, Empoli e PALERMO siano squadre proprio da Serie B, e forse neppure a livelli alti.

    Una squadra vergognosa, tutto vergognoso. Sì ok tifiamo, supportiamo sempre i colori, ma noi investiamo tempo e denaro per vedere veramente uno spettacolo impietoso. E ora con la Lazio sotto a prenderne altri 3.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvo Amorello - 2 settimane fa

    Ragazzi rassegnamoci lo sta dicendo uno come me che sono malato dei colori rosanero ma Zamparini a deciso così perché sei si voleva salvare avrebbe cambiato allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prada63 - 3 settimane fa

    Presidente Zamparini per favore dia la squadra in mano a Zeman. E’ il momento di pianificare su 2 o 3 anni. Anche in caso di retrocessione Zeman e’ una garanzia per valorizzare i nostri giovani e creare una squadra brillante che possa risalire prontamente nella massima serie, dando finalmente soddisfazioni alla tifoseria palermitana. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giovanni Porretto - 3 settimane fa

    SERIE BBBBBB

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuseppe Costa - 3 settimane fa

    Siamo senza giocatori esperti per la serie A….con questo organico ci vuole un allenatore con molta esperienza nella categoria……il povero de zerbi non è adatto a questo organico giovane …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paolo Catanzaro - 3 settimane fa

    Per la prima volta nella mia vita non mi sono abbonato per scelta. Riesco a guardare la partita con uno stratagemma, cioè come se in campo non ci fosse il Palermo, non esulto neanche quando segniamo, niente, impassibile. Mi dà troppo fastidio fare bile per un volgare affarista e non gli do questa soddisfazione. D’altra parte lui manco le guarda le partite del suo centro commerciale in rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mimmo Cardile - 3 settimane fa

    Mi raccomando domenica facitivi U biglietto e itivinni o stadio comu i picuruna. Lo dovete lasciare solo sto testa di cazzo, solo con le sue manie e la sua arroganza. Vedrete quanto ne parleranno in tutta Europa, e l’unica soluzione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vincenzo Baio - 3 settimane fa

    Niente ci fa, melograno c’e’ la fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nunzio Carini - 3 settimane fa

    6 sconfitte consecutive, 3-4 gol incassati a partita, assurdo uso della difesa a quattro senza uomini adeguati, continui cambi di moduli , e formazioni…dobbiamo continuare con De Zerbi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Danilo Gariffo - 3 settimane fa

    Forse voleva dire decimi nella serie b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Silipo - 3 settimane fa

    Ballardini, salvaci tu!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. xmen - 3 settimane fa

    E’ un’agonia senza fine! Tutta programmata da un presidente tirchio e non tifoso che volutamente continua a trattenere un allenatore confuso affinché riversino su quest’ultimo le responsabilità dell’ennesima sconfitta! E pensare che L’Empoli aveva perso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marco La Rosa - 3 settimane fa

    Arriveremo al 10 posto cit.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. lezagaresr_512 - 3 settimane fa

    Fare il parallelo con la squadra che retrocesse 4 anni fa è blasfemia, quella era una buona squadra di calcio molto sfortunata e distrutta a gennaio dall’intervento del “geniale” Lo Monaco….questa è una mediocre squadra di serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. lezagaresr_512 - 3 settimane fa

    Ma perchè qualcuno pensava ad un risultato diverso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. nick - 3 settimane fa

    nel mentre che continua a pigliare per il culo con la storia dei cinesi l’obiettivo serie b procede inesorabile
    una squadra costruita distruggendone una che si è salvata all’ultimo dove doveva arrivare ?ai primi dieci posti?ma è convinto che abbiamo l’anello al naso????
    ora mi aspetto la solita commedia sui quattro/cinque campioni già bloccati per gennaio i cui nomi non li dice neanche sotto tortura visto che non esistono
    mi spiace dirlo ma l’andazzo è clamorosamente simile a quello del venezia
    che poi con sta squadra di scafazzati presi a due euro vorrei capire come fa a fare pure i debiti….e ci parla pure di gestione sana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Lamberto Carbonari - 3 settimane fa

    Non ho parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johnny Taormina - 3 settimane fa

      A ci ciù rici

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonello Provenzano - 3 settimane fa

      Io ne ho un sacco di parole, ma se le scrivessi mi beccherei denunce di ogni tipo, quindi mi limito a pensarle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Johnny Taormina - 3 settimane fa

    Tranquilli zamparini promette che a gennaio compra miski per l’attacco. Miskifiavu

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy