Biffi: “Quando Di Marzio non voleva che mangiassimo le banane…”

Biffi: “Quando Di Marzio non voleva che mangiassimo le banane…”

Gli ex membri dell’organico rosanero guidato dal neo consigliere di Zamparini ricordano l’esperienza alle dipendenze dell’ex Napoli.

1 Commento

Gianni Di Marzio e il Palermo: 24 anni dopo.

Sono passati più di due decenni dall’esperienza – l’ultima della propria carriera da allenatore – dell’ex Napoli alla guida dei rosanero. Al tempo, i siciliani erano invischiati nelle paludi della bassa classifica della cadetteria. Non fu di certo un’esperienza esaltante, quella che risultò poi essere il punto conclusivo della storia da allenatore del mister napoletano, il quale non riuscì ad evitare una dolorosa retrocessione in Serie C, al termine di quel disgraziato Palermo-Lucchese. Intercettato dai microfoni di Gianlucadimarzio.com, la storica bandiera del club palermitano, Roberto Biffi, ha così ricordato l’esperienza alle dipendenze dell’ex Genoa, svelando alcuni interessanti retroscena: “Per sua esplicita richiesta, la squadra non doveva mangiare banane la sera prima della partita. Una volta si arrabbiò tantissimo per questo motivo, anche se non compresi mai il perché. Addirittura – ricorda con simpatia l’ex capitano rosanero – alcuni miei ex compagni lo provocavano di proposito. Chissà, magari si infuriava soltanto per caricarci ulteriormente. Quell’anno riuscimmo a fare un incredibile filotto di vittorie casalinghe, tuttavia la classifica avulsa sancì la nostra retrocessione, terminammo quella stagione a pari punti con altre quattro avversarie. Ricordo però, quanto il mister ci gestisse a proprio piacimento”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. DigitalStore La Mantia - 12 mesi fa

    Quoto Biffi presidente del Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy