Beppe Accardi: “Sono palermitano ma tiferò Napoli. Sarri si è guadagnato la stima dei campioni”

Beppe Accardi: “Sono palermitano ma tiferò Napoli. Sarri si è guadagnato la stima dei campioni”

Ai microfoni di ‘Marte Sport Live’ l’agente Fifa ,Beppe Accardi, ha parlato della squadra del tecnico Sarri e della prossima sfida contro il Palermo

4 commenti

Intervenuto ai microfoni di ‘Marte Sport Live’ il procuratore sportivo, Beppe Accardi, ha espresso parole di elogio nei confronti del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, e ha parlato della prossima sfida che vedrà di fronte la squadra azzurra contro il Palermo di Iachini: “Sono palermitano, ma mercoledì tiferò Napoli, tanto i rosanero si salveranno lo stesso e non credo che quella del San Paolo sia la partita decisiva per il loro campionato – ha così commentato Accardi -. Sarri ha trasmesso ai giocatori che è una parte integrante di questo gruppo, così è riuscito a guadagnare la stima dei campioni. Stiamo parlando di un allenatore meticoloso, ma non pesante. Trasmette determinati concetti facendo capire quanto siano necessari per migliorare“.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. corriesuda - 1 anno fa

    tu un si palermitano !!! non permetterti di far passare il palermitano per come sei tu !!! il palermo è il mio sangue, e non c’e mai il giorno che tifo per un altra squadra !!! ttuppati a vucca !!! allascati !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. enzo - 1 anno fa

    Tù tifoso del Palermo? Scansati!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ciccio - 1 anno fa

    Anche Accardi come pocetta ansi peggio essendo palermitano senza cuore e dignità nella testa e al posto del cuore solo soldi che schifo di gente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pietro Lo Bianco - 1 anno fa

    E meno male che sei “palermitano”… un altro che si aggiunge al listone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy