Beppe Accardi: “Nestorovski vs Belotti? Scelgo il macedone. E pensare che per qualcuno era un flop…”

Beppe Accardi: “Nestorovski vs Belotti? Scelgo il macedone. E pensare che per qualcuno era un flop…”

L’Intervista al noto operatore di mercato palermitano: “Nestorovski sembra più affamato di Belotti, entrambi possono fare la differenza”.

Commenta per primo!

Poco più di dieci ore e sarà Palermo-Torino, match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A.

Chi è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb in vista del ‘Monday Night” in programma questa sera al Renzo Barbera è Beppe Accardi, noto agente Fifa di origini palermitane, che in passato ha vestito anche la maglia rosanero.

“Con il Torino ho vinto un campionato dalla B alla A, il ricordo è più bello. Con il Palermo non sono riuscito ad andare in serie B dopo una stagione giocata benissimo”, ha dichiarato l’ex dirigente del Toro.

Nestorovski vs Belotti – “Belotti un pericolo per la squadra di De Zerbi? Sì, ma per il Palermo c’è Nestorovski. Sono tutti e due in ottima forma, possono fare la differenza. Io chi prenderei dei due? Nestorovski, sembra più affamato. Ma li prenderei tutti e due. E a proposito di Nestorovski… prima non era un cane e ora non è un giocatore fenomenale. Andava aspettato. Uno che è abituato a fare gol, segna dappertutto. A fine anno potrebbe far fare una plusvalenza importante al Palermo. E pensare che inizialmente, senza neanche averlo visto giocare, qualcuno lo criticava e giudicava come un flop… Belotti un grande rimpianto? No, non è un rimpianto. È stato acquistato per una cifra e poi rivenduto per un’altra. Ha portato una plusvalenza importante al Palermo, oggi è in una squadra che può garantirgli un campionato di livello superiore. Il fatto che sia arrivato in Nazionale è dovuto anche all’allenatore che lo ha avuto al Torino con buoni risultati”, ha concluso Accardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy